Ingredienti
  • 2 mozzarelle grandi da circa 200 g l’una
  • 30 g di tonno in scatola ben sgocciolato
  • 30 g di olive nere e verdi a rondelle
  • 1 pezzetto di sedano a cubetti
  • 1 cucchiaio di cipolla rossa a dadini
  • 1 piccolo pomodoro a dadini
  • basilico fresco q.b.
  • olio di oliva q.b.
  • sale q.b.

Ideali per l’estate, le barchette di mozzarella sono un antipasto saporito e molto fresco, da gustare in spiaggia, sul terrazzo, ma anche come pranzo leggero da portarsi in ufficio, magari accompagnata da una fresca insalata verde. E poi sono facilissime da fare e personalizzabili all’infinito, infatti il ripieno può variare secondo i tuoi gusti!

Per cominciare, prepara il ripieno: in una ciotola metti 30 g di tonno in scatola ben sgocciolato e spezzettato, 30 g di olive nere e verdi a rondelle, un pezzetto di sedano a cubetti, un piccolo pomodoro a dadini, un cucchiaio di cipolla rossa a dadini, un pochino di basilico fresco spezzettato, un filo di olio di oliva e un pizzico di sale.

Mescola bene tutti gli ingredienti e, mentre si insaporiscono, realizza le barchette di mozzarella: ritaglia con un coltello la calotta di ciascuna mozzarella e scavale in modo da ottenere un incavo profondo.

A questo punto non ti resta che riempire le barchette con il ripieno, guarnirle con foglioline di basilico fresco (se vuoi, chiuderle con le calotte avanzate) e voilà! Sono pronte per essere servite in tavola!

E la mozzarella avanzata? puoi usarla per preparare un altro piatto, come ad esempio la ricetta://1630 cipolle ripiene o la ricetta://1527 Bruschetta pizzaiola al pesto, oppure puoi congelarla per utilizzarla in un secondo momento per condire una pizza.

Una volta pronte, conservandole in frigorifero le barchette non durano più di un giorno, anche perché la mozzarella tende a rilasciare liquido, quindi ti consiglio di non prepararle con troppo anticipo.

Share Button