Ingredienti
  • 12 gamberi puliti
  • cocco secco grattugiato q.b.
  • 50 g di farina 00
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaio di latte
  • olio di semi di arachidi per friggere q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

Se vuoi preparare un antipasto veloce, originale, saporitissimo e che faccia colpo, questa è la ricetta che fa per te. I gamberi al cocco sono così gustosi che dopo il primo assaggio i tuoi ospiti prenderanno d’assalto il buffet!

Pulisci i gamberi eliminando il carapace (la “corazza”) e il filamento scuro che hanno lungo il dorso, poi lavali con cura sotto l’acqua corrente e asciugali bene.

Metti in tre ciotole diverse un paio di manciate di cocco secco grattugiato, 50 g di farina 00 mescolata a poco pepe macinato e 1 uovo, sbattuto con un cucchiaio di latte per renderlo più liquido.

Passa i gamberi, uno alla volta, prima nella farina 00, poi nell’uovo sbattuto e, infine, nella farina di cocco. Quando li passi nel cocco pressali un pochino, in modo che aderisca per bene.

Intanto, fai scaldare abbondante olio per friggere in una padella e non appena sarà ben caldo, cuoci i gamberi finché non saranno belli dorati. Toglili dalla padella e falli scolare sulla carta da cucina. Sala e pepa a piacere e servi con le tue salse preferite (ketchup, maionese, senape…) oppure solo con degli spicchi di limone o lime. Se invece sei in vena di sapori esotici, lasciati tentare da una salsa dolce piccante thailandese: una bomba con i gamberi al cocco! Provare per credere. Questo tipo di salsa si trova nei supermercati più forniti, nei negozi di alimentari stranieri oppure puoi comprarla online sul sito www.kathay.it

Share Button