Ingredienti
  • 320 g di riso Carnaroli
  • 400 g di carote
  • 1 litro di brodo vegetale
  • 100 ml di vino bianco
  • 1 scalogno
  • 30 g di burro
  • grana padano grattugiato q.b.
  • olio di oliva q.b.
  • sale q.b.
  • timo fresco q.b. (per guarnire)

Ecco un primo piatto dal colore allegro e solare, adatto anche ai bambini, con un sapore originale e delicatissimo che piacerà davvero a tutti. Con la sua dolcezza, la carota in questo caso ricorda un pochino la zucca e diventa, per una volta, la protagonista indiscussa del piatto!

Per prima cosa, prepara 1 litro di brodo vegetale, usando il dado o le verdure (carota, cipolla e sedano), come preferisci. Se vuoi, per prepararlo, puoi seguire la ricetta://3043 Brodo vegetale, che trovi nella sezione delle preparazioni base. Una volta pronto, tieni il brodo in caldo.

Pulisci e lava 400 g di carote, togli le estremità, pelale, tagliale a rondelle e falle lessare in acqua bollente leggermente salata per 10-15 minuti. Una volta cotte, scolale e frullale, aggiungendo un po’ di olio per ottenere un composto morbido.

In una pentola capiente, fai fondere 30 g di burro. Pulisci 1 scalogno, tritalo finemente e aggiungilo al burro fuso. Quando è appassito, metti in pentola 320 g di riso, fallo tostare e poi sfuma con 100 ml di vino bianco.

Fai cuocere per 12-13 minuti, mescolando con un cucchiaio di legno e aggiungendo brodo caldo ogni volta che serve. Unisci le carote frullate, aggiusta eventualmente di sale (il sale serve a bilanciare un pochino la dolcezza della carota) e porta il riso a cottura. Per finire, manteca con abbondante grana padano grattugiato.

Impiatta e servi spolverizzando con altro grana e guarnendo con qualche fogliolina di timo fresco.

Share Button