Ingredienti
  • 2 uova
  • 100 g di zucchero semolato
  • 230 g di farina 00
  • 1 pizzico di sale
  • 10 g di lievito vanigliato per dolci
  • la scorza grattugiata di 1 arancia non trattata
  • la scorza grattugiata di 1 limone non trattato
  • 1 fialetta di aroma all’arancio
  • 60 g di olio di semi di girasole
  • 120 ml di latte
  • 80-100 g di canditi o uvetta (facoltativi)
  • 1 albume
  • 30 g di zucchero a velo
  • 15 g di amido di mais
  • 20 g di mandorle sbucciate e tritate finemente
  • 20 g di nocciole sbucciate e tritate finemente
  • mandorle sgusciate con la pellicina q.b.
  • granella di zucchero q.b.

La torta colomba di Pasqua è un dolce ispirato alla più classica ricetta://882 Colomba di Pasqua, ma decisamente più semplice e veloce da preparare, così, anche se non avrai il tempo di preparare una vera colomba, sarà bello poter portare in tavola un degno sostituto! E poi è così buona!

Per cominciare, separa i tuorli dagli albumi di 2 uova e mettili in ciotole separate, poi in una ciotola setaccia 230 g di farina assieme al pizzico di sale e 10 g di lievito vanigliato per dolci e tieni da parte questo mix secco.

Monta i tuorli assieme a 100 g di zucchero, la scorza grattugiata dell’arancia e del limone, 1 fialetta di aroma all’arancio e un goccio di latte (prelevandolo dal totale), poi quando i tuorli avranno duplicato il loro volume, smetti di sbattere e unisci anche 60 g di olio di semi di girasole e il latte rimanente, dopodiché mescola per qualche istante per amalgamare il tutto. Otterrai un composto molto liquido.

A questo punto unisci il mix secco di farina al composto di tuorli, unendolo poco alla volta e mescolando con cura, in modo da non lasciare grumi.

A parte monta gli albumi a neve ferma e incorporali all’impasto, dopodiché puoi aggiungere se vuoi 80-100 g di canditi o uvetta, oppure puoi unire delle gocce di cioccolato bianco, al latte o fondente.

Versa il composto ottenuto in uno stampo da colomba (di quelli di carta) da 500 g, livella bene l’impasto in superficie e poi occupati della glassa. Fai attenzione al tuo stampo per colomba, alcune volte questo tipo di stampo ha dei buchetti alla base: per evitare che il composto possa fuoriuscire, fodera il fondo dello stampo con un foglio di carta da forno sagomato come lo stampo e aiutati con dell’olio o del burro per farlo aderire alla base.

Per finire devi preparare la glassa: in una ciotola monta un albume a neve ferma, poi unisci 30 g di zucchero a velo, 15 g di amido di mais, 20 g di mandorle tritate finemente e 20 g di nocciole tritate finemente, mescolando il tutto con una spatola in modo da ottenere una glassa spessa e uniforme.

Trasferisci la glassa in una tasca da pasticcere e, spremendola sul dolce, ricopri l’intera superficie della torta colomba.

Per finire decora la tua torta colomba con mandorle sgusciate e granella di zucchero a piacere.

Metti a cuocere il dolce in forno preriscaldato in modalità statica a 180 °C per circa 50-55 minuti, o comunque fino a quando sarà completamente cotto.

Prima di sfornarla, fai sempre la prova dello stecchino, infilando uno stecco di legno al centro della torta, se esce asciutto e senza impasto cremoso attaccato, significa che è pronta e che può essere sfornata, altrimenti rimettila nel forno e prosegui la cottura per 5 minuti, poi ripeti la prova.

Una volta cotta, sforna la tua torta colomba e lasciala raffreddare completamente, prima di servirla in tavola. Buona Pasqua!

Share Button