Ricetta Antipasto affumicato - La ricetta di Piccole Ricette
Antipasto affumicato

Antipasto affumicato

Dolce, salato e affumicato

Extra:
  • Economica
  • Senza glutine

Ingredienti

Preparazione Antipasto affumicato

Condividi

Gli antipasti sono una delle mie portate preferite, perché permettono di giocare con i sapori, anche contrastanti, creando abbinamenti sempre nuovi, come in questo antipasto affumicato, in cui la sapidità della pancetta affumicata viene stemperata dalla dolcezza delle prugne secche e il tutto reso più interessante da cubetti di filante provola affumicata.

Per preparare l’Antipasto affumicato, inizia praticando un taglio profondo nelle otto prugne secche, in maniera da aprirle quel tanto che basta per infilare all’interno un pezzetto di provola affumicata.

A questo punto stendi le otto fette di pancetta affumicata sul piano di lavoro, poi adagia una prugna farcita di formaggio all’estremità di ogni fetta, quindi avvogli le fette di pancetta su se stessa in maniera da ottenere 8 involtini.

Ferma ogni involtino con uno stuzzicadenti, in modo che non si apra durante la cottura, poi metti a cuocere gli otto involtini in una padella capiente posta su fuoco vivace, assieme a 10 g di burro e un rametto di rosmarino, fino a quando saranno ben coloriti e il formaggio all’interno sarà fuso.

Personalmente trovo che la padella perfetta per cuocere questi involtini sia questa  https://amzn.to/2HoEd3H ossia una padella in ghisa spessa che, oltre a rilasciare il calore lentamente e in maniera omogenea, mantiene molto bene la temperatura.

Quando gli involtini saranno pronti, servi il tuo Antipasto affumicato in tavola e buon appetito!

Un altro piatto delizioso a base di prugne secche sono gli involtini di maiale, che puoi realizzare seguendo la ricetta://1978 Involtini di maiale alle prugne.

Articoli correlati


Vota questa ricetta

5/5 | 1 voti



Per commentare la ricetta scarica Piccole Ricette la mia app gratuita per iOS e Android

ValentinaPiccoleRicette

Da autodidatta in cucina sperimento per capire la chimica degli alimenti. Sempre alla ricerca, perché il cibo e la cucina non siano solo scienza, ma soprattutto tempo e memoria. O forse solo perché mi piace mangiare.

Spaghetti alla pancetta fresca
precedente
Spaghetti alla pancetta fresca
Tartufini extra fondenti
successivo
Tartufini extra fondenti
  • 30 min
  • 4 porzioni
  • Difficoltà media
  • 181 Kcal

Condividilo sui tuoi social:

Oppure copia e condividi questo url

Ingredienti

8 fette di pancetta affumicata non troppo sottili
8 prugne secche
8 cubetti di provola affumicata
10 g di burro
1 rametto di rosmarino
Spaghetti alla pancetta fresca
precedente
Spaghetti alla pancetta fresca
Tartufini extra fondenti
successivo
Tartufini extra fondenti