Ricetta Biscotti alle carote - La ricetta di Piccole Ricette
Biscotti alle carote

Biscotti alle carote

Extra:
  • Economica
  • Vegetariana

Ingredienti

Preparazione Biscotti alle carote

Condividi

Proprio come la loro cugina, la ricetta://260 Torta di carote, anche questi biscotti sono una bomba di sapore: la dolcezza delle carote e l’aroma avvolgente della cannella convivono in perfetta armonia, dando vita a dei biscotti morbidi e umidi, che durano anche a lungo! Già, perché, conservati i una scatola di latta, questi biscotti si conservano anche per una settimana, se non finiscono prima.

Questa ricetta prevede l’utilizzo dell’estratto di vaniglia: se non lo hai o non lo trovi al supermercato, puoi cercarlo nei negozi specializzati in alimentari etnici, online sul sito www.myamericanmarket.com/it oppure puoi preparare in casa l’estratto seguendo la ricetta del mix://SP046 Estratto di vaniglia che trovi nello Spicy Box o utilizzare più semplicemente dei semi di mezza bacca di vaniglia.

Per realizzarli, mescola in una ciotola tutti gli ingredienti secchi, quindi: 100 g di fiocchi di avena, 110 g di farina 00, 1 cucchiaino di cannella in polvere, 6 g di lievito vanigliato per dolci e 1 pizzico di sale.

In un’altra ciotola sbatti l’uovo assieme a 30 g di burro fuso, 1 cucchiaino di estratto di vaniglia, 120 ml di sciroppo d’acero e 70 g di carota grattugiata, poi appena tutti questi ingredienti saranno ben mescolati, unisci il composto di ingredienti secchi e mescola il tutto con un cucchiaio di legno, per amalgamare bene il tutto. Otterrai un composto molto colloso, quasi cremoso.

Trasferisci il composto in frigorifero e lascialo riposare per 30 minuti circa, o comunque fino a quando sarà ben addensato.

Trascorso il tempo del riposo, riprendi l’impasto e aiutandoti con un cucchiaio, forma dei mucchietti su una placca foderata di carta da forno, avendo cura di distanziarli bene uno dall’altro, dopodichè mettili a cuocere nel forno preriscaldato in modalità statica a 180 °C per circa 15-18 minuti, o comunque fino a quando saranno ben cotti, gonfi e dorati.

Una volta cotti, lasciali raffreddare completamente, prima di servirli e buon appetito!


Vota questa ricetta




ValentinaPiccoleRicette

Piemontese di origine, Lombarda di adozione. Potrei dire che cucino per passione, ma la verità è che cucino perchè sono una mangiona. Lo sono sempre stata, fin da piccola, anche quando mia madre mi metteva nel piatto le rape o il fegato con le cipolle, non facevo un plissè e ripulivo il piatto, un tritatutto insomma. Poi crescendo invece... non sono cambiata.

precedente
Salsa piccante tex mex
successivo
Scaloppine al vino rosso
  • 678 visualizzazioni
  • 60 min
  • 20 porzioni
  • Difficoltà media
  • 52 Kcal

Condividilo sui tuoi social:

Oppure copia e condividi questo url

Ingredienti

100 g di fiocchi di avena
110 g di farina 00
1 cucchiaino di cannella in polvere
6 g di lievito vanigliato per dolci
1 pizzico di sale
1 uovo grande a temperatura ambiente
30 g di burro fuso
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
120 ml di sciroppo d’acero
70 g di carota grattugiata
precedente
Salsa piccante tex mex
successivo
Scaloppine al vino rosso

Carico i commenti...

Commenti

Esegui il login o registrati per commentare.