Ricetta Biscottoni da inzuppo - La ricetta di Piccole Ricette
Biscottoni da inzuppo

Biscottoni da inzuppo

Extra:
  • Economica
  • Vegetariana

Ingredienti

Preparazione Biscottoni da inzuppo

Condividi

Cosa c’è di meglio, per iniziare bene la giornata, di un bel biscotto da tuffare nel caffellatte, nel tè o nella tua bevanda calda preferita? Perfetti a colazione e a merenda, i biscottoni da inzuppo sono irresistibili anche davanti alla tv, con una tazza di latte o di cioccolata. Facili da preparare, se ben conservati durano per diversi giorni: se riesci a non mangiarli tutti subito!

In una ciotola lavora 500 g di farina 00 con 100 g di burro ammorbidito a temperatura ambiente, poi aggiungi 200 g di zucchero semolato, 2 uova, 1 bustina di vanillina e la scorza grattugiata di 1 limone non trattato.

Fai intiepidire 50 ml di latte e scioglici 10 g di ammoniaca per dolci (si formerà una schiumetta: non preoccuparti, è normale), poi unisci questa miscela al composto preparato in precedenza e impasta bene, fino a ottenere un panetto omogeneo, morbido e un po’ appiccicoso.

Togli il panetto dalla ciotola e trasferiscilo su un piano infarinato, lavorandolo bene per renderlo più compatto, ma sempre bello morbido. A questo punto, stacca un pezzetto di pasta dal panetto, lavoralo fino a ricavare un cordoncino spesso 2 centimetri e poi taglialo a pezzetti lunghi 7-8 centimetri ciascuno: ogni pezzetto diventerà un biscottone. Ripeti fino a esaurire tutto l’impasto.

Scalda il forno in modalità statica a 180 °C. Intanto, passa i biscotti in 50 g di zucchero semolato (uno per volta e solo da un lato) e poi disponili su una teglia foderata con la carta da forno, non troppo vicini per evitare che si attacchino durante la cottura e con la parte zuccherata rivolta verso l’alto. Fai cuocere per 15-20 minuti, fino a quando la superficie non sarà bella dorata.

Sforna i tuoi biscottoni e falli raffreddare prima di servirli. Per conservarli, utilizza un sacchetto di plastica per alimenti o, ancora meglio, una scatola di latta.

Articoli correlati


Vota questa ricetta

5/5 | 1 voti



Per commentare la ricetta scarica Piccole Ricette la mia app gratuita per iOS e Android

ValentinaPiccoleRicette

Da autodidatta in cucina sperimento per capire la chimica degli alimenti. Sempre alla ricerca, perché il cibo e la cucina non siano solo scienza, ma soprattutto tempo e memoria. O forse solo perché mi piace mangiare.

precedente
Pollo e scalogni in casseruola
successivo
Torta greca alla feta
  • 1.530 visualizzazioni
  • 50 min
  • 30 porzioni
  • Difficoltà media
  • 120 Kcal

Condividilo sui tuoi social:

Oppure copia e condividi questo url

Ingredienti

500 g di farina 00 (+ un po’ per il piano di lavoro)
250 g di zucchero semolato
100 g di burro ammorbidito a temperatura ambiente
50 ml di latte
10 g di ammoniaca per dolci
2 uova
1 bustina di vanillina
la scorza grattugiata di 1 limone non trattato
precedente
Pollo e scalogni in casseruola
successivo
Torta greca alla feta