Ricetta Ciambella al caffè - La ricetta di Piccole Ricette
Ciambella al caffè

Ciambella al caffè

Perfetta anche come dessert dopo cena

Extra:
  • Economica
  • Vegetariana

Ingredienti

Preparazione Ciambella al caffè

Condividi

La ciambella al caffè è un dolce dall’intenso e avvolgente aroma di caffè, ideale per una moltitudine di occasioni, dalla colazione alla merenda, ma è perfetta anche come dessert dopocena, da accompagnare ovviamente a una bella tazza di caffè bollente.

Per preparare questa ciambella al caffè, inizia facendo sciogliere 15 g di caffè solubile in 150 ml di caffè tiepido, mescolando bene, poi tieni questa miscela da parte.

Prosegui sbattendo con le fruste elettriche le 4 uova in una ciotola assieme a 180 g di zucchero semolato, fino ad ottenere una crema molto gonfia e chiara.

Unisci a questo punto i 150 ml di caffè tiepido precedentemente miscelati con il caffè in polvere e 100 g di burro fuso tiepido, poi mescola bene il tutto per amalgamare gli ingredienti.

In un’altra ciotola setaccia 270 g di farina 00 assieme a 10 g di cacao amaro in polvere, un pizzico di sale e 10 g di lievito vanigliato per dolci, poi incorpora questo mix secco al composto umido, aggiungendone poco alla volta e mescolando bene il tutto con una spatola o una frusta a mano, in modo da non lasciare grumi.

Versa il composto in uno stampo da ciambella da circa 25 centimetri, precedentemente imburrato e infarinato e metti a cuocere la ciambella al caffè nel forno preriscaldato in modalità statica a 180 °C per circa 45-50 minuti o comunque fino a quando sarà cotta.

Per preparare questa deliziosa ciambella al caffè di solito io utilizzo uno stampo come questo https://amzn.to/32ayQjH ossia uno stampo a ciambella da 25 centimetri con il fondo sagomato.

Mentre la ciambella cuoce, prepara la ganache: versa 150 ml di panna fresca liquida in un pentolino e portala a sfiorare il bollore. Nel frattempo, trita 300 g di cioccolato fondente e mettilo in una ciotola.

Quando la panna sarà calda, versane metà nella ciotola del cioccolato e inizia a mescolare, tenendo in caldo il resto. Quando la panna e il cioccolato si saranno amalgamati per bene, unisci la panna rimasta e mescola per farla incorporare al cioccolato, fino a ottenere una crema consistente ma liscia. Trasferisci la crema in una brocca resistente al calore e lasciala intiepidire, in questo modo diventerà più densa.

Per verificare la cottura della tua ciambella, fai la prova dello stecchino, infilando uno stecco di legno nell’impasto del dolce, se esce asciutto e senza impasto cremoso attaccato, significa che è pronta e che può essere sfornata, altrimenti rimettila nel forno e prosegui la cottura per 5 minuti, poi ripeti la prova.

Una volta cotta, sforna la tua ciambella e lasciala raffreddare completamente, dopodiché toglila dallo stampo e rovesciala su un piatto da portata.

Poco prima di servire la tua ciambella al caffè, decorala con la ganache al cioccolato, poi portala in tavola e buon appetito!

Se ami i dolci al caffè, ovviamente non puoi resistere a un buon tiramisù che puoi preparare seguendo la ricetta://086 Tiramisù.

Per commentare la ricetta scarica Piccole Ricette la mia app gratuita per iOS e Android

ValentinaPiccoleRicette

Da autodidatta in cucina sperimento per capire la chimica degli alimenti. Sempre alla ricerca, perché il cibo e la cucina non siano solo scienza, ma soprattutto tempo e memoria. O forse solo perché mi piace mangiare.

Cacio e pepe finta
precedente
Cacio e pepe finta
Bocconcini di vitello fritti
successivo
Bocconcini di vitello fritti
  • 90 min
  • 10 porzioni
  • Difficoltà media
  • 478 Kcal

Condividilo sui tuoi social:

Oppure copia e condividi questo url

Ingredienti

270 g di farina 00
4 uova a temperatura ambiente
180 g di zucchero semolato
150 ml di caffè tiepido
100 g di burro fuso tiepido
15 g di caffè solubile in polvere
10 g di cacao amaro in polvere
10 g di lievito vanigliato per dolci
1 pizzico di sale
300 g di cioccolato fondente tritato
150 ml di panna fresca liquida
Cacio e pepe finta
precedente
Cacio e pepe finta
Bocconcini di vitello fritti
successivo
Bocconcini di vitello fritti