Ricetta Ciambellone marmorizzato - La ricetta di Piccole Ricette
Ciambellone marmorizzato

Ciambellone marmorizzato

Il dolce soffice che mette tutti d’accordo

Extra:
  • Economica
  • Vegetariana

Ingredienti

Preparazione Ciambellone marmorizzato

Condividi

Se cerchi un dolce che accontenti tutti, che sia soffice, profumato, perfetto per la colazione, la merenda, uno spuntino e che sia anche semplice e divertente da preparare, eccolo, lo hai trovato, questo Ciambellone marmorizzato le ha proprio tutte!

Questa ricetta prevede l’utilizzo dell’estratto di vaniglia: se non lo hai o non lo trovi al supermercato, puoi cercarlo nei negozi specializzati in alimentari etnici oppure puoi prepararlo in casa seguendo la ricetta del mix://SP046 Estratto di vaniglia che trovi nello Spicy Box o utilizzare più semplicemente dei semi di mezza bacca di vaniglia.

Per preparare questo ciambellone marmorizzato, setaccia in una ciotola 230 g di farina 00 assieme a 80 g di amido di mais 1 bustina di lievito vanigliato per dolci da 16 g e 1 pizzico di sale, quindi tieni da parte questo mix secco.

In un’altra ciotola sbatti 4 uova assieme a 200 g di zucchero semolato e il cucchiaio di estratto di vaniglia, utilizzando le fruste elettriche fino a quando avrai ottenuto un composto molto chiaro e molto gonfio. Ci vorrà qualche minuto.

Aggiungi a questo composto 100 ml di olio di semi di mais e sbatti ancora per qualche istante, poi unisci 300 g di yogurt greco bianco e sbatti ancora fino a quando avrai ottenuto un mix uniforme.

Incorpora ora la parte secca setacciata in precedenza, unendola poco alla volta e sbattendo bene con le fruste dopo ogni aggiunta.

Suddividi il composto in due ciotole e unisci 40 g di cacao amaro in una ciotola e 30 g di farina nell’altra, quindi mescola bene i due composti con una frusta a mano o una spatola, in maniera da amalgamarli bene e ottenere due creme: una chiara e una scura, al cacao. Incorpora la fialetta al rum nell’impasto chiaro, mescolando bene con una spatola.

Versa i due impasti, alternandoli fra loro, in uno stampo da ciambelle da circa 22-23 centimetri di diametro, che abbia i bordi abbastanza alti, precedentemente imburrato e infarinato poi con la lama di un coltello mischia i due impasti effettuando dei movimenti a zig zag nel composto.

Di solito per questo ciambellone io utilizzo uno stampo scanalato come questo https://amzn.to/2YlzJkr che mi permette di ottenere un dolce anche molto bello da vedere.

Se hai dei dubbi su come imburrare e infarinare lo stampo, a questo link https://youtu.be/TYAnfi3PBfc trovi un video con alcune tecniche semplicissime per foderare perfettamente varie tipologie di stampo.

Per finire metti a cuocere il tuo ciambellone marmorizzato nel forno preriscaldato in modalità statica a 180 °C per circa 45-50 minuti, o comunque fino a quando sarà cotto, gonfio e dorato in superficie.

Prima di sfornarlo, fai sempre la prova dello stecchino: infila uno stecco di legno al centro dell’impasto e se ne esce asciutto e senza impasto cremoso attaccato, significa che il ciambellone è cotto, altrimenti rimettilo in forno per 5 minuti poi ripeti la prova.

Una volta cotto, sfornalo e lascialo raffreddare completamente, prima di sformarlo, cospargerlo di zucchero  a velo, tagliarlo a fette e servirlo.

Per commentare la ricetta scarica Piccole Ricette la mia app gratuita per iOS e Android

ValentinaPiccoleRicette

Da autodidatta in cucina sperimento per capire la chimica degli alimenti. Sempre alla ricerca, perché il cibo e la cucina non siano solo scienza, ma soprattutto tempo e memoria. O forse solo perché mi piace mangiare.

Frittata di zucchine e piselli
precedente
Frittata di zucchine e piselli
Pasta ai cavoletti e formaggio
successivo
Pasta ai cavoletti e formaggio
  • 90 min
  • 10 porzioni
  • Difficoltà media
  • 340 Kcal

Condividilo sui tuoi social:

Oppure copia e condividi questo url

Ingredienti

260 g di farina 00
80 g di amido di mais
40 g di cacao amaro in polvere
200 g di zucchero semolato
4 uova
300 g di yogurt greco bianco
100 ml di olio di semi di mais
1 bustina di lievito vanigliato per dolci da 16 g
1 cucchiaio di estratto di vaniglia
1 fialetta di aroma al rum
1 pizzico di sale
zucchero a velo per la finitura
Frittata di zucchine e piselli
precedente
Frittata di zucchine e piselli
Pasta ai cavoletti e formaggio
successivo
Pasta ai cavoletti e formaggio