Ricetta Crema di lenticchie e funghi - La ricetta di Piccole Ricette
Crema di lenticchie e funghi

Crema di lenticchie e funghi

Saporita, profumata e invitante

Extra:
  • Economica
  • Senza glutine
  • Senza lattosio
  • Vegetariana
  • 120 min
  • 4 porzioni
  • Difficoltà media
  • 524 Kcal

Ingredienti

250 g di lenticchie secche
100 g di funghi champignon freschi
1 spicchio di aglio
1 carota
1 costa di sedano
mezza cipolla bianca
1,4 litri di brodo vegetale
2 fette di pane integrale
1 ciuffo di salvia
sesamo per guarnire q.b.
semi di zucca per guarnire q.b.
olio di oliva q.b.
sale q.b.
pepe q.b.

Ingredienti

Preparazione Crema di lenticchie e funghi

Condividi

La crema di lenticchie e funghi è una di quelle preparazioni che sanno dei piatti di una volta, semplici e genuini, preparati con pochi ingredienti ma che sono capaci di regalare al palato tantissima soddisfazione. Nel periodo primaverile possono essere utilizzati i funghi champignon, come in questo caso, ma in autunno è possibile sfruttare appieno tutta la bontà e il profumo rustico dei funghi porcini!

Per realizzare questo piatto, ti servirà un buon brodo vegetale. Se vuoi puoi realizzarlo seguendo la ricetta://3043 Brodo vegetale che trovi nella sezione delle preparazioni base.

Per preparare la Crema di lenticchie e funghi, inizia sciacquando sotto acqua corrente 250 g di lenticchie secche. A parte trita grossolanamente, dopo averli mondati e puliti, 1 carota, 1 costa di sedano e mezza cipolla bianca, quindi metti a rosolare queste verdure in una casseruola capiente assieme a un filo di olio e mantenendo il fuoco al minimo.

Non appena il trito di verdure sarà leggermente rosolato e ammorbidito, aggiungi le lenticchie sciacquate e lasciale rosolare per un paio di minuti.

A questo punto aggiungi tutta l’acqua, 1 ciuffo di salvia e prosegui la cottura a fuoco basso per un’ora circa, mescolando di tanto in tanto.

Trascorsa l’ora di cottura aggiusta di sale e pepe, elimina la salvia, quindi frulla il tutto con un frullatore ad immersione e rimetti la crema su fuoco basso per altri 30-40 minuti, o comunque fino a quando si sarà ben addensata.

Di solito per frullare le cose direttamente nella pentola io utilizzo un frullatore ad immersione come questo https://amzn.to/2J3z2nt che ha il mixer ad immersione in acciaio resistente al calore.

Quando la crema di lenticchie avrà raggiunto la consistenza che desideri, spegni il fuoco e tieni la crema in caldo, mentre ti occupi del pane e dei funghi.

Metti a tostare su una piastra rovente le 2 fette di pane, in modo da renderle più croccanti, lasciale raffreddare, poi tagliale a cubetti.

A parte pulisci e taglia a fettine 100 g di funghi champignon freschi, quindi mettili a rosolare in una padella capiente assieme a un filo di olio di oliva e uno spicchio di aglio. Mi raccomando, tieni la fiamma molto alta e lasciali cuocere per massimo 5 minuti, in modo che risultino ben rosolati ma ancora abbastanza sodi da non disfarsi.

Quando anche i funghi saranno cotti, servi la tua crema di lenticchie in piatti fondi o ciotole individuali, aggiungendo qualche fungo, crostini di pane, un pochino di sesamo e semi di zucca. La tua Crema di lenticchie e funghi è pronta!

Personalmente l’ho provata anche con qualche cubetto di feta, davvero irresistibile!

Articoli correlati

Per commentare la ricetta scarica Piccole Ricette la mia app gratuita per iOS e Android

ValentinaPiccoleRicette

Da autodidatta in cucina sperimento per capire la chimica degli alimenti. Sempre alla ricerca, perché il cibo e la cucina non siano solo scienza, ma soprattutto tempo e memoria. O forse solo perché mi piace mangiare.

Pere al forno
precedente
Pere al forno
Spaghetti integrali alle verdure
successivo
Spaghetti integrali alle verdure

Condividilo sui tuoi social:

Oppure copia e condividi questo url
Pere al forno
precedente
Pere al forno
Spaghetti integrali alle verdure
successivo
Spaghetti integrali alle verdure