Ricetta Crema di peperoni e cipolle arrosto - La ricetta di Piccole Ricette
Crema di peperoni e cipolle arrosto

Crema di peperoni e cipolle arrosto

Dolce, saporita e leggera

Extra:
  • Economica
  • Senza glutine
  • Vegetariana

Ingredienti

Preparazione Crema di peperoni e cipolle arrosto

Condividi

La Crema di peperoni e cipolle arrosto è un primo piatto vegetariano leggero ma saporito, ideale da gustare con crostini di pane abbrustolito. La doppia cottura delle verdure, che vengono prima arrostite in forno per poi essere frullate con il brodo e ripassate in padella, rende questa zuppa davvero dolce e profumata.

Per preparare questa Crema di peperoni e cipolle arrosto inizia occupandoti delle verdure: sbuccia e taglia la cipolla a spicchi grossi, poi mettila su di una teglia, assieme a 600 g di peperoni gialli e rossi a falde.

Spesso per cuocere questo genere di preparazioni, al posto della carta da forno io utilizzo questi https://amzn.to/34KJVEV che sono dei fogli in teflon riutilizzabili molto comodi.

Metti a cuocere queste verdure nel forno preriscaldato in modalità statica a 200 °C per circa 35-40 minuti o comunque fino a quando saranno ben cotte e abbrustolite. Abbi cura di mettere i peperoni con la buccia rivolta verso l’alto.

Nel frattempo pela 400 g di patate e tagliale a cubetti, quindi metti a scaldare un filo di olio di oliva in una pentola capiente, unisci le patate a cubetti e lasciale rosolare a fuoco vivace.

Non appena le patate inizieranno a prendere colore, unisci 600 ml di brodo vegetale e prosegui la cottura per 25-30 minuti circa.

Quando la cipolla e i peperoni saranno cotti, toglili dal forno, elimina la buccia dei peperoni, che verrà via molto facilmente, poi metti tutto nella pentola assieme alle patate, lasciando cuocere per qualche minuto.

Con un frullatore ad immersione riduci tutto in una crema liscia e uniforme, dopodiché lasciala cuocere ancora fino a quando avrà la consistenza che desideri.

A fine cottura aggiusta di sale e pepe la Crema di peperoni e cipolle arrosto, poi servila ben calda nei piatti fondi, e metti qualche goccia di panna qua e la, poi con uno stecchino mescola la crema in modo da deformare le gocce di panna e creare dei decori.

Termina i piatti guarnendoli con foglie di prezzemolo o coriandolo, peperoncino secco tritato, un filo di olio di oliva a crudo e fettine di spicchi di limone, che doneranno un tocco di acidità davvero delizioso!

Se vuoi preparare dei crostini di pane, puoi seguire le indicazioni che trovi nella ricetta://1007 Vellutata di pomodoro con crostini.

Per commentare la ricetta scarica Piccole Ricette la mia app gratuita per iOS e Android

ValentinaPiccoleRicette

Da autodidatta in cucina sperimento per capire la chimica degli alimenti. Sempre alla ricerca, perché il cibo e la cucina non siano solo scienza, ma soprattutto tempo e memoria. O forse solo perché mi piace mangiare.

Biscotti di riso al pistacchio
precedente
Biscotti di riso al pistacchio
Bocconcini di pollo all’arancia
successivo
Bocconcini di pollo all’arancia
  • 90 min
  • 4 porzioni
  • Difficoltà media
  • 189 Kcal

Condividilo sui tuoi social:

Oppure copia e condividi questo url

Ingredienti

400 g di patate
300 g di peperoni gialli a falde
300 g di peperoni rossi a falde
1 grossa cipolla dorata
600 ml di brodo vegetale
poca panna da cucina per guarnire
qualche foglia di prezzemolo o coriandolo per decorare
un pizzico di peperoncino secco tritato
due spicchi di limone privati della buccia
olio di oliva q.b.
sale q.b.
pepe q.b.
Biscotti di riso al pistacchio
precedente
Biscotti di riso al pistacchio
Bocconcini di pollo all’arancia
successivo
Bocconcini di pollo all’arancia