Ricetta Crostini alle pesche sciroppate - La ricetta di Piccole Ricette
Crostini alle pesche sciroppate

Crostini alle pesche sciroppate

Perfetti per iniziare la giornata

Extra:
  • Economica
  • Senza cottura
  • Vegetariana

Ingredienti

Preparazione Crostini alle pesche sciroppate

Condividi

Iniziare bene la mattina è importante, bisogna darsi la carica con un buon caffè o una tazza di te e mangiare qualcosa di sano, leggero ma che sia anche gustoso e magari povero di grassi, ecco quindi questi crostini alle pesche sciroppate: sono davvero sani, gustosi e leggeri, perfetti per la colazione!

Per preparare i crostini alle pesche sciroppate, inizia mescolando in una ciotola 80 g di ricotta assieme a 1 cucchiaino di miele e mescola bene il tutto in modo da ottenere un composto omogeneo.

Taglia le due mezze pesche a fettine e tienile un momento da parte.

Di solito per tagliare le pesche sciroppate senza rovinarle, io utilizzo un coltello come questo https://amzn.to/2I4fMrX che ha la lama seghettata molto affilata, un po’ come quello per tagliare il pane.

Poco prima di servire, spalma la crema di ricotta sulle due fette di pane, disponi le fette di pesche sciroppate sopra allo strato di ricotta, dopodiché guarnisci i tuoi Crostini alle pesche sciroppate con pistacchi tritati e foglioline di menta.

Se vuoi preparare il pane in casa, puoi seguire la ricetta://3366 Pane senza impasto.

Per commentare la ricetta scarica Piccole Ricette la mia app gratuita per iOS e Android

ValentinaPiccoleRicette

Da autodidatta in cucina sperimento per capire la chimica degli alimenti. Sempre alla ricerca, perché il cibo e la cucina non siano solo scienza, ma soprattutto tempo e memoria. O forse solo perché mi piace mangiare.

Lonza al forno
precedente
Lonza al forno
Burger di carote
successivo
Burger di carote
  • 10 min
  • 2 porzioni
  • Difficoltà facile
  • 161 Kcal

Condividilo sui tuoi social:

Oppure copia e condividi questo url

Ingredienti

2 fette di pane rustico
2 mezze pesche sciroppate
80 g di ricotta
1 cucchiaino di miele
pochi pistacchi tritati per guarnire
due ciuffetti di menta fresca per guarnire
Lonza al forno
precedente
Lonza al forno
Burger di carote
successivo
Burger di carote