Ricetta Curnàt - La ricetta di Piccole Ricette
Curnàt

Curnàt

Extra:
  • Economica
  • Vegetariana
Cucina:

Ingredienti

Preparazione Curnàt

Condividi

Il Curnàt, o Cornàt è un delizioso dolce tipico dell’alta Valtellina abbastanza sconosciuto al di fuori della sua zona d’origine, realizzato con ingredienti semplici come farina, zucchero, panna e alle volte anche uova. In pratica si tratta di una via di mezzo tra un biscotto morbido e una focaccina dolce (ne esistono però anche versioni salate) cotta in padella. Un dolce perfetto per una scampagnata fuori porta! Questa ricetta è impreziosita da cannella in polvere e gocce di cioccolato, ma se vuoi, puoi realizzare un Curnàt più semplice, senza cannella e senza cioccolato, semplicemente omettendoli.

Per prima cosa, metti in una ciotola 300 g di farina, 100 g di zucchero, 200 ml di panna fresca liquida (meglio se tiepida), un generoso pizzico di sale, un generoso pizzico di bicarbonato, 1 cucchiaino raso di cannella e impasta il tutto fino ad ottenere un composto liscio e compatto.

Incorpora per ultime le gocce di cioccolato, impastando bene il tutto, quindi con l’impasto ottenuto forma un cilindro, taglialo in 16 pezzetti uguali e stendili con un mattarello, o anche solo con le mani, fino ad ottenere dei dischetti da circa 10-12 centimetri di diametro.

Bucherella i dischetti di pasta con una forchetta, quindi falli cuocere in una padella antiaderente posta su fuoco vivace, senza olio o altri grassi, lasciandoli cuocere due o tre minuti per lato o comunque fino a quando saranno cotti. Una volta raffreddati, potrai avvolgerli in carta da forno, in questo modo si conserveranno bene anche per 4 o 5 giorni.

Se vuoi, potrai realizzare un’altra versione del Curnàt cotto in forno (questa versione contiene però le uova), utilizzando 400 g di farina, 100 g di zucchero semolato, 250 ml di panna fresca tiepida, 1 pizzico di sale, 1 bustina di lievito per dolci e 2 uova. Impasta il tutto e stendi il composto in una teglia da 30 centimetri di diametro, bucherella la pasta con una forchetta e fai cuocere il dolce in forno preriscaldato in modalità statica a 180 °C per circa 30-35 minuti o comunque fino a quando sarà ben cotto e dorato in superficie. Una volta pronto e raffreddato potrai gustarlo a fette, bagnandolo nel latte o nel caffellatte.

Articoli correlati


Vota questa ricetta

5/5 | 1 voti



ValentinaPiccoleRicette

Da autodidatta in cucina sperimento per capire la chimica degli alimenti. Sempre alla ricerca, perché il cibo e la cucina non siano solo scienza, ma soprattutto tempo e memoria. O forse solo perché mi piace mangiare.

precedente
Piselli con la stracciatella
successivo
Banana split breakfast
  • 869 visualizzazioni
  • 30 min
  • 16 porzioni
  • Difficoltà media
  • 328 Kcal

Condividilo sui tuoi social:

Oppure copia e condividi questo url

Ingredienti

300 g di farina 00
100 g di zucchero semolato
200 ml di panna fresca liquida tiepida
1 generoso pizzico di sale
1 generoso pizzico di bicarbonato
1 cucchiaino raso di cannella
100 g di gocce di cioccolato
precedente
Piselli con la stracciatella
successivo
Banana split breakfast

Carico i commenti...

Commenti

Esegui il login o registrati per commentare.