Ricetta Fagottini al formaggio - La ricetta di Piccole Ricette
Fagottini al formaggio

Fagottini al formaggio

Extra:
  • Economica
  • Vegetariana

Ingredienti

Preparazione Fagottini al formaggio

Condividi

I fagottini al formaggio sono dei golosissimi pacchettini di pasta sfoglia ripieni di feta e cipolle caramellate. Questi fagottini si prestano bene per essere serviti ad un buffet, oppure da portare a un picnic o una gita fuori porta, ma anche gustati in casa, davanti alla partita sono perfetti!

Per realizzarli, occupati innanzitutto del ripieno: sbriciola la feta e mettila in una ciotola, poi mescolala assieme a 1 cucchiaino di timo fresco o secco tritato e una generosa macinata di pepe, poi tienila da parte.

In una padella posta su fuoco vivace scalda 1 cucchiaio di olio e metti a soffriggere la cipolla affettata, mescolandola spesso, fino a quando avrà preso colore, dopodiché spegni il fuoco e aggiungila nella ciotola assieme alla feta sbriciolata, mescolando con cura il tutto.

Taglia il rettangolo di pasta sfoglia in 6 quadrati da 12 centimetri di lato (se la sfoglia è un po’ più piccola potrai stenderla con il mattarello fino a raggiungere una dimensione di 36 x 36 centimetri) e al centro di ogni quadrato metti un po’ di ripieno alla feta e cipolle, quindi richiudi i pacchettini piegando verso il centro del quadrato gli angoli esterni e pigiandoli bene al centro con il dito, in modo da saldare le estremità (così in cottura non si apriranno).

Spennella la superficie dei pacchettini con un pochino di uovo sbattuto e cospargili con pochi semi di sesamo, quindi disponi i pacchettini su di una teglia foderata con carta da forno avendo cura di distanziarli bene uno dall’altro.

Trasferisci la teglia con i pacchettini in forno preriscaldato in modalità statica a 180 °C e lasciali cuocere per 25-30 minuti, o comunque fino a quando saranno ben gonfi e dorati in superficie. Lasciali raffreddare completamente prima di servirli in tavola e buon appetito!


Vota questa ricetta




ValentinaPiccoleRicette

Piemontese di origine, Lombarda di adozione. Potrei dire che cucino per passione, ma la verità è che cucino perchè sono una mangiona. Lo sono sempre stata, fin da piccola, anche quando mia madre mi metteva nel piatto le rape o il fegato con le cipolle, non facevo un plissè e ripulivo il piatto, un tritatutto insomma. Poi crescendo invece... non sono cambiata.

precedente
Fettine panate
successivo
Ricotta cake agli amaretti
  • 477 visualizzazioni
  • 30 min
  • 6 porzioni
  • Difficoltà media
  • 275 Kcal

Condividilo sui tuoi social:

Oppure copia e condividi questo url

Ingredienti

1 rettangolo di pasta sfoglia da 36 x 36 centimetri (230 g circa)
1 cipolla bianca affettata finemente
180 g di feta
1 uovo
semi di sesamo q.b.
timo fresco o secco tritato q.b.
olio di oliva q.b.
sale q.b.
pepe q.b.
precedente
Fettine panate
successivo
Ricotta cake agli amaretti

Carico i commenti...

Commenti

Esegui il login o registrati per commentare.