Ricetta Frittata ai 6 gusti - La ricetta di Piccole Ricette
Frittata ai 6 gusti

Frittata ai 6 gusti

Extra:
  • Senza glutine

Ingredienti

Preparazione Frittata ai 6 gusti

Condividi

Per realizzare la frittata ai 6 gusti prepara prima le patate: sbucciale e tagliale a cubetti piccoli, poi falli cuocere in una pentola con abbondante acqua salata in ebollizione finchè non saranno cotti ma ancora sodi, quindi scolali e tienili da parte.

Taglia finemente la cipolla e falla rosolare in una padella con un filo di olio di oliva per qualche minuto, poi spegni il fuoco e tieni anche questa da parte.

Da parte trita grossolanamente il prosciutto e riduci la fontina a dadini.

Sbatti le uova in una terrina, unisci le patate bollite, la cipolla rosolata, il prosciutto tritato, la fontina a dadini, il parmigiano reggiano grattugiato, un pizzico di sale e una macinata di pepe, quindi mescola bene il tutto per amalgamare tutti questi ingredienti.

Versa il composto ottenuto in una teglia foderata con carta da forno, dopodichè trasferisci tutto in forno caldo a 140 °C per circa 20 minuti, o comunque finchè la frittata non si sarà rappresa completamente.

Lascia intiepidire leggermente la frittata prima di servirla in tavola, tagliata a quadrotti.


Vota questa ricetta




ValentinaPiccoleRicette

Piemontese di origine, Lombarda di adozione. Potrei dire che cucino per passione, ma la verità è che cucino perchè sono una mangiona. Lo sono sempre stata, fin da piccola, anche quando mia madre mi metteva nel piatto le rape o il fegato con le cipolle, non facevo un plissè e ripulivo il piatto, un tritatutto insomma. Poi crescendo invece... non sono cambiata.

precedente
Cubetti di pollo
successivo
Carne salada con flan di carote
  • 572 visualizzazioni
  • 20 min
  • 4 porzioni
  • Difficoltà media
  • 353 Kcal

Condividilo sui tuoi social:

Oppure copia e condividi questo url

Ingredienti

5 uova
100 g di fontina
100 g di prosciutto cotto
2 patate
1 cipolla
50 g di parmigiano reggiano grattugiato
sale q.b.
pepe q.b.
precedente
Cubetti di pollo
successivo
Carne salada con flan di carote

Carico i commenti...

Commenti

Esegui il login o registrati per commentare.