Ricetta Frittelle ai capperi - La ricetta di Piccole Ricette
Frittelle ai capperi

Frittelle ai capperi

Extra:
  • Economica
  • Vegetariana

Ingredienti

Preparazione Frittelle ai capperi

Condividi

Le frittelle sono sempre molto apprezzate sia dai grandi che dai piccini, e questa versione è molto particolare: aneto, erba cipollina, patate e capperi, per delle frittelle davvero saporite! Con questa ricetta potrai preparare circa 20 frittelle.

Per realizzare queste gustose frittelle comincia preparando la pastella: separa i tuorli dagli albumi e mettili in ciotole separate, quindi sbatti i tuorli con le fruste elettriche fino a quando avranno raddoppiato il loro volume, dopodichè incorpora il latte, un pizzico di sale e la farina, quindi mescola bene il tutto per ottenere un composto liscio e omogeneo.

A questo punto unisci alla pastella l’aneto e l’erba cipollina tritati, la patata bollita grattugiata grossolanamente, i capperi sciacquati e asciugati, quindi mescola il tutto con delicatezza.

A parte monta gli albumi a neve ferma utilizzando le fruste elettriche, poi incorpora la neve al composto precedentemente preparato mescolando delicatamente con una spatola ed effettuando movimenti circolari dal basso verso l’alto, in modo da non smontare tutto.

In una padella capiente fai scaldare abbondante olio di semi e non appena sarà ben caldo, preleva con un cucchiaio un po’ di impasto per volta e immergilo nell’olio caldo. Fai cuocere poche frittelle alla volta, girandole dopo 2 minuti, in modo da farle dorare uniformemente e non appena saranno ben dorate anche dall’altro lato, prelevale con una schiumarola e falle asciugare su fogli di carta assorbente da cucina. Servi le frittelle ancora calde e buon appetito!

Articoli correlati


Vota questa ricetta




Per commentare la ricetta scarica Piccole Ricette la mia app gratuita per iOS e Android

ValentinaPiccoleRicette

Da autodidatta in cucina sperimento per capire la chimica degli alimenti. Sempre alla ricerca, perché il cibo e la cucina non siano solo scienza, ma soprattutto tempo e memoria. O forse solo perché mi piace mangiare.

precedente
Ananas alla greca
successivo
Farro al pesto e fagiolini
  • 657 visualizzazioni
  • 30 min
  • 20 porzioni
  • Difficoltà media
  • 47 Kcal

Condividilo sui tuoi social:

Oppure copia e condividi questo url

Ingredienti

2 uova
1 pizzico di sale
150 g di farina 00
200 ml di latte
100 g di capperi in salamoia
1 ciuffo di aneto fresco tritato
1 ciuffo di erba cipollina fresca tritata
150 g di patata bollita grattugiata grossolanamente
olio di semi per friggere q.b.
precedente
Ananas alla greca
successivo
Farro al pesto e fagiolini