Ricetta Hummus di fagioli bianchi - La ricetta di Piccole Ricette
Hummus di fagioli bianchi

Hummus di fagioli bianchi

Extra:
  • Economica
  • Senza glutine
  • Senza lattosio
  • Vegetariana
  • 120 min
  • 2 porzioni
  • Difficoltà media
  • 255 Kcal

Ingredienti

100 g di fagioli toscanelli secchi
il succo di 1 limone
1 cucchiaio di Tahina
1 spicchio di aglio
prezzemolo fresco tritato per guarnire q.b.
olio di oliva q.b.
una fettina di limone per guarnire
sale q.b.

Ingredienti

Preparazione Hummus di fagioli bianchi

Condividi

Ecco una di quelle ricette in cui culture e prodotti di diverse origini si uniscono per dare vita a qualcosa di nuovo e inaspettato. Questo Hummus di fagioli bianchi ne è la prova. Il risultato è una crema deliziosa non solo con il pane (magari arabo e magari tostato in padella), ma anche con verdure a bastoncino o come base per dei gamberi o dei totani saltati in padella o magari come crema da spalmare nelle piadine farcite!

Per questa ricetta ho usato dei fagioli secchi, ma se preferisci puoi utilizzare quelli in scatola (usandone 250-290 g), saltando ovviamente tutta la parte dell’ammollo e della cottura dei fagioli. Se usi quelli in scatola però, scolali e sciacquali bene sotto acqua corrente, in modo da eliminare il classico retrogusto di conservante tipico dei fagioli in scatola.

Questa ricetta prevede la Tahina, una crema di sesamo tostato delicata e piuttosto fluida. Seppure la Tahina sia un alimento naturalmente privo di glutine, assicurati che quella che acquisti sia priva di contaminazioni. Se non ce l’hai e non la trovi al supermercato e nemmeno nei negozi di alimentari etnici, puoi comprarla online sul sito www.kathay.it

Per cominciare, metti in ammollo 100 g di fagioli toscanelli secchi in una ciotola piena di acqua fredda e lasciali in ammollo per 10-12 ore circa.

Trascorso il tempo dell’ammollo, scolali e mettili a cuocere in una pentola colma di acqua non salata in ebollizione, per circa 1 ora e mezza o comunque fino a quando saranno ben cotti e morbidi.

Scola i fagioli, lasciali raffreddare (tienine qualcuno intero da parte per guarnire), poi mettili in un mixer dotato di lame in metallo aggiungendo anche il succo di 1 limone, 1 cucchiaio di Tahina, uno spicchio di aglio sbucciato, un filo di olio e un generoso pizzico di sale, poi aziona il mixer a scatti fino ad ottenere una crema (più o meno liscia dipende dai tuoi gusti).

Se vedi che la crema è troppo densa, puoi unire un goccio di acqua e frullarla ancora, fino ad ottenere la consistenza che desideri.

Una volta pronto, metti l’hummus in una ciotola e guarniscilo con i fagioli interi tenuti da parte, il prezzemolo tritato grossolanamente e la fettina di limone.

A questo punto l’hummus di fagioli bianchi è pronto per essere servito come preferisci!

Articoli correlati


Vota questa ricetta

5/5 | 1 voti



Per commentare la ricetta scarica Piccole Ricette la mia app gratuita per iOS e Android

ValentinaPiccoleRicette

Da autodidatta in cucina sperimento per capire la chimica degli alimenti. Sempre alla ricerca, perché il cibo e la cucina non siano solo scienza, ma soprattutto tempo e memoria. O forse solo perché mi piace mangiare.

precedente
Spaghetti al taleggio e funghi
successivo
Vellutata di porri e patate

Condividilo sui tuoi social:

Oppure copia e condividi questo url
precedente
Spaghetti al taleggio e funghi
successivo
Vellutata di porri e patate