Ricetta Lonza alla pizzaiola - La ricetta di Piccole Ricette
Lonza alla pizzaiola

Lonza alla pizzaiola

Extra:
  • Economica
  • Senza glutine

Ingredienti

Preparazione Lonza alla pizzaiola

Condividi

La lonza alla pizzaiola rappresenta un secondo piatto saporito e che piacerà a tutta la famiglia! Un trucco per fare in modo che la lonza risulti tenera una volta cotta, consiste nel far riposare la carne nella padella per 3-4 minuti prima di servirla.

Per cominciare quindi, fai scaldare un filo di olio di oliva in una padella capiente e mettici a soffriggere lo spicchio di aglio pelato e tagliato a metà (o in alternativa puoi utilizzare poca cipolla tritata oppure non metterlo affatto, ma così il piatto finale risulterà molto meno saporito).

Dopo un paio di minuti aggiungi la passata di pomodoro e mescola bene, lasciandola cuocere per qualche minuto.

A questo punto condisci la salsa con sale, pepe e se vuoi, un pizzico di origano secco tritato, poi aggiungi in padella le fettine di lonza, cercando di non sovrapporle troppo l’una sull’altra.

Lascia cuocere le fettine due minuti per lato, dopodichè adagia su ogni fettina un una fetta di mozzarella, copri con il coperchio e prosegui la cottura fino a quando la mozzarella sarà completamente sciolta.

Una volta pronta, lascia riposare la carne per circa 3-4 minuti prima di servirla, spegnendo il fuoco.

Servi la lonza alla pizzaiola magari con delle semplici patate bollite e buon appetito!

Articoli correlati


Vota questa ricetta




ValentinaPiccoleRicette

Da autodidatta in cucina sperimento per capire la chimica degli alimenti. Sempre alla ricerca, perché il cibo e la cucina non siano solo scienza, ma soprattutto tempo e memoria. O forse solo perché mi piace mangiare.

precedente
Fagioli e cime di rapa
successivo
Torta autunnale
  • 1.199 visualizzazioni
  • 15 min
  • 5 porzioni
  • Difficoltà media
  • 394 Kcal

Condividilo sui tuoi social:

Oppure copia e condividi questo url

Ingredienti

10 fettine di lonza di maiale
300 g di passata di pomodoro
1 spicchio di aglio (facoltativo)
origano secco tritato (facoltativo)
2 mozzarelle (240 g circa)
olio di oliva q.b.
sale q.b.
pepe q.b.
precedente
Fagioli e cime di rapa
successivo
Torta autunnale

Carico i commenti...

Commenti

Esegui il login o registrati per commentare.