Ricetta Polpettine cavolfiore e pecorino - La ricetta di Piccole Ricette
Polpettine cavolfiore e pecorino

Polpettine cavolfiore e pecorino

Extra:
  • Economica
  • Vegetariana

Ingredienti

Preparazione Polpettine cavolfiore e pecorino

Condividi

Preparare queste deliziose polpette è un gioco da ragazzi. Un piccolo accorgimento per fare in modo che riescano ben compatte consiste nel cuocere il cavolfiore al vapore, in modo che dopo la cottura risulti piuttosto asciutto.

Fai cuocere quindi a vapore il cavolfiore ben lavato e ridotto in cimette, in una pentola a pressione munita di cestello apposito, lasciandolo cuocere per 4 minuti dall’inizio del fischio. In alternativa puoi sempre bollirlo in pentola con acqua salata per circa 15-20 minuti.

A questo punto fai soffriggere lo spicchio di aglio in un tegame assieme a un filo di olio di oliva, quindi unisci il cavolfiore cotto e scolato, schiacciandolo bene con una forchetta. Lascialo insaporire per due o tre minuti, poi trasferisci il tutto in una ciotola, lasciando intiepidire il composto.

Trascorso il tempo necessario, elimina l’aglio e unisci al cavolfiore la farina 00, il pangrattato (40 g dovrebbero bastare), il pecorino grattugiato, il prezzemolo tritato, un pizzico di sale, una macinata di pepe e i due tuorli d’uovo.

Mescola bene il tutto, ottenendo un composto omogeneo e morbido.

Aiutandoti con un cucchiaio, forma delle polpettine grandi come una noce, passale nel pangrattato e lasciale riposare per mezz’ora circa, in frigorifero.

Ora non ti resta che scaldare abbondante olio di semi in una padella capiente e non appena sarà caldo, metti a friggere le polpettine due o tre alla volta, girandole dopo un paio di minuti e lasciandole cuocere finchè saranno ben dorate e croccanti.

Lasciale intiepidire leggermente prima di servirle in tavola e buon appetito!

Articoli correlati


Vota questa ricetta




ValentinaPiccoleRicette

Da autodidatta in cucina sperimento per capire la chimica degli alimenti. Sempre alla ricerca, perché il cibo e la cucina non siano solo scienza, ma soprattutto tempo e memoria. O forse solo perché mi piace mangiare.

precedente
Zuppetta alla montanara
successivo
Chiffon cake al limone
  • 762 visualizzazioni
  • 60 min
  • 4 porzioni
  • Difficoltà media
  • 219 Kcal

Condividilo sui tuoi social:

Oppure copia e condividi questo url

Ingredienti

500 g di cavolfiore a cimette
1 spicchio di aglio
60 g di farina 00
pangrattato q.b.
2 tuorli d'uovo
50 g di di pecorino grattugiato
1 cucchiaio di prezzemolo tritato
olio di oliva q.b.
olio di semi per friggere q.b.
sale q.b.
pepe q.b.
precedente
Zuppetta alla montanara
successivo
Chiffon cake al limone

Carico i commenti...

Commenti

Esegui il login o registrati per commentare.