Ricetta Riso nell'uovo - La ricetta di Piccole Ricette
Riso nell’uovo

Riso nell’uovo

Ispirazioni esotiche per la tua tavola

Extra:
  • Senza lattosio

Ingredienti

Preparazione Riso nell’uovo

Condividi

Il riso nell’uovo è un primo piatto di ispirazione orientale, in cui il delizioso riso, precedentemente bollito e saltato in padella con gamberi, cipollotto, carota e salsa di soia viene poi avvolto in una sottile frittata e servito in tavola. Una ricetta davvero deliziosa, da provare almeno una volta!

Per preparare il Riso nell’uovo devi prima di tutto cuocere il riso, perché dovrà essere freddo, al momento di saltarlo in padella, quindi metti su fuoco vivace una pentola di acqua leggermente salata e fai cuocere 160 g di riso Jasmine fino a quando sarà cotto.

Di solito sono necessari circa 12-14 minuti, ma il tempo può variare in base alla qualità del riso, quindi segui sempre le modalità e le tempistiche di cottura indicate sulla confezione e assaggia spesso il riso, in modo da scolarlo al momento opportuno.

Di solito, il riso per questo genere di preparazioni andrebbe cotto in una quantità di acqua tale che, quando il riso è pronto, l’acqua sia completamente assorbita, ma per farlo, è necessario conoscere la quantità di acqua giusta per il tipo di riso che utilizzi; spesso la quantità di acqua è indicata sulla confezione del riso che hai acquistato, ma se così non fosse, allora puoi tranquillamente farlo bollire in una pentola colma di acqua leggermente salata e poi scolarlo.

Una volta cotto, raffredda velocemente il riso sotto acqua fredda e scolalo molto bene (oppure lascialo intiepidire da solo e poi mettilo in frigorifero fino a quando sarà freddo), perché se usassi il riso caldo, rischieresti di ottenere una poltiglia.

Mentre il riso raffredda prepara le due frittate: sguscia 6 uova in una ciotola capiente e sbattile leggermente con una forchetta, salandole leggermente. Fai scaldare una teglia antiaderente larga almeno 20 x 30 centimetri su fuoco basso e ungila con un pochino di olio di semi.

Non appena sarà ben calda versa metà dell’uovo sbattuto al suo interno e lascialo cuocere fino a quando sarà ben rappreso e dorato, in questo modo otterrai una sorta di frittata molto sottile e di forma rettangolare.

Di solito io utilizzo una teglia rettangolare come questa https://amzn.to/2TQsufu che ha le dimensioni giuste per queste dosi.

Quando sarà cotta, prelevala con delicatezza e spostala su di un tagliere, quindi coprila con un foglio di carta da forno, in modo che non si secchi e poi procedi con la preparazione della seconda frittata.

Quando il riso sarà freddo e le frittate pronte, puoi procedere con la preparazione. Taglia a rondelle 1 cipollotto, utilizzando sia la parte bianca che quella verde e tienilo da parte, poi pela la carota e tagliala a cubetti piccoli, trita lo spicchio di aglio e tieni tutto da parte.

Scalda 2 cucchiai di olio di semi di arachidi in una padella capiente e dai bordi alti (meglio ancora una Wok), poi appena sarà ben caldo, metti a rosolare la carota a dadini e il cipollotto a rondelle, lasciandoli soffriggere qualche minuto.

Unisci 1 cucchiaio di olio di semi, lo spicchio di aglio tritato e 150 g di code di gambero, poi fai cuocere il tutto per qualche minuto, mescolando spesso fino a quando anche le code di gambero saranno cotte.

Nel frattempo mescola in una ciotolina 3 cucchiai di salsa di soia e 1 cucchiaino raso di zucchero, poi mescola bene per far sciogliere lo zucchero.

Non appena le code di gambero saranno cotte, aggiungi il riso freddo, sgranandolo prima con le mani, mescola bene e fallo saltare in padella, aggiungendo anche la salsa di soia (precedentemente mescolata allo zucchero).

Lascia scaldare il riso un paio di minuti al massimo, poi mettine metà al centro di ogni frittata. Ripiega i lembi di frittata sul riso e adagia i pacchetti di riso nell’uovo su due piatti da portata, avendo cura di tenere la parte ripiegata verso il basso.

Il tuo riso nell’uovo è pronto per essere servito in tavola, buon appetito! 

Se vuoi puoi servire il tuo riso nell’uovo assieme a una deliziosa salsa agrodolce, che puoi realizzare seguendo la ricetta://3322 Salsa agrodolce piccante thai.

Articoli correlati


Vota questa ricetta

5/5 | 1 voti



Per commentare la ricetta scarica Piccole Ricette la mia app gratuita per iOS e Android

ValentinaPiccoleRicette

Da autodidatta in cucina sperimento per capire la chimica degli alimenti. Sempre alla ricerca, perché il cibo e la cucina non siano solo scienza, ma soprattutto tempo e memoria. O forse solo perché mi piace mangiare.

Pollo con patate e carciofi
precedente
Pollo con patate e carciofi
Cruditè con salsa allo yogurt
successivo
Cruditè con salsa allo yogurt
  • 204 visualizzazioni
  • 120 min
  • 2 porzioni
  • Difficoltà media
  • 769 Kcal

Condividilo sui tuoi social:

Oppure copia e condividi questo url

Ingredienti

160 g di riso jasmine o Basmati
150 g di code di gambero
6 uova
1 spicchio di aglio
1 cipollotto
1 piccola carota
olio di semi di arachidi q.b.
salsa di soia q.b.
1 cucchiaino raso di zucchero
sale q.b.
Pollo con patate e carciofi
precedente
Pollo con patate e carciofi
Cruditè con salsa allo yogurt
successivo
Cruditè con salsa allo yogurt