Ricetta Risotto con le polpette - La ricetta di Piccole Ricette
Risotto con le polpette

Risotto con le polpette

Il piatto unico furbo, buono anche il giorno dopo

Extra:
  • Economica
  • Senza glutine

Ingredienti

Preparazione Risotto con le polpette

Condividi

Il risotto con le polpette è un piatto che preparo spesso, è uno dei miei comfort food personali preferiti, perfetto quando voglio gustare qualcosa di saporito e che vada bene come piatto unico. La preparazione non è complicata e poi è comodo in quanto è buonissimo anche il giorno dopo, perché il riso può essere saltato in padella, in questo modo formerà una crosticina irresistibile e le polpette, sono buone sempre, sia appena fatte che il giorno dopo.

Per realizzare questo piatto, ti servirà un buon brodo di carne. Se vuoi puoi realizzarlo seguendo la ricetta://1580 Brodo di carne.

Per preparare il risotto con le polpette, comincia preparando l’impasto delle polpette: in una ciotola metti 250 g di carne macinata di manzo assieme a 150 g di salsiccia, unisci mezzo spicchio di aglio tritato, 30 g di grana padano grattugiato, 30 g di mollica di pane sbriciolata, 1 uovo, 2 cucchiai di latte, un pizzico di sale e una macinata di pepe, quindi impasta il tutto, ottenendo un composto sodo e omogeneo.

Lascia riposare l’impasto per mezz’ora, coprendo la ciotola con la pellicola trasparente e mettendolo in frigorifero, poi una volta trascorso il tempo necessario, riprendi il composto, adagialo su un tagliere e dividilo in 16 piccole palline tutte più o meno dello stesso peso.

Una volta pronte, metti a rosolare le polpette in una padella antiaderente assieme a un filo di olio e una cipolla tritata, smuovendole spesso per farle cuocere uniformemente.

Non appena saranno rosolate da tutti i lati, aggiungi 800 g di passata di pomodoro, aggiusta di sale e pepe e prosegui la cottura per 20-25 minuti, o comunque fino a quando le polpette saranno cotte anche internamente e il sugo sarà ben ristretto.

Quando mancheranno pochi minuti al termine della cottura, aggiungi qualche foglia di basilico e termina di cuocere le polpette, poi spegni il fuoco e tienile in caldo.

A questo punto inizia a preparare il riso: trita molto finemente una cipolla. Fai fondere in una padella capiente 40 di burro. Tieni la fiamma al minimo e, quando il burro inizierà a spumeggiare, aggiungi la cipolla tritata e falla appassire per una decina di minuti, cuocendola senza che prenda colore.

Aggiungi 320 g di riso, alza la fiamma e mescolando con un cucchiaio di legno, fai tostare per qualche minuto. A questo punto sfuma con 125 ml di vino bianco e continua a mescolare. Aggiungi 200 ml di brodo di carne caldo e prosegui la cottura per 15-20 minuti (a seconda del riso), aggiungendo del brodo ogni volta che il riso si asciuga troppo.

Verso fine cottura unisci 2 bustine di zafferano diluito in poco brodo e mescola bene, poi, poco prima del termine della cottura, quando il riso è ancora fluido, spegni la fiamma, aggiungi i 25 g di burro rimanenti, 50 g di grana padano grattugiato e mescola bene per mantecare. Poi copri e lascia riposare per un paio di minuti.

Servi il risotto nei piatti, assieme alle polpette e il loro sugo, cospargendo con poco grana padano grattugiato, Il tuo Risotto con le polpette è pronto, buon appetito!

Articoli correlati


Vota questa ricetta

4.5/5 | 2 voti



ValentinaPiccoleRicette

Da autodidatta in cucina sperimento per capire la chimica degli alimenti. Sempre alla ricerca, perché il cibo e la cucina non siano solo scienza, ma soprattutto tempo e memoria. O forse solo perché mi piace mangiare.

Stecchi di Carnevale
precedente
Stecchi di Carnevale
Chiacchiere al forno
successivo
Chiacchiere al forno
  • 733 visualizzazioni
  • 90 min
  • 4 porzioni
  • Difficoltà media
  • 876 Kcal

Condividilo sui tuoi social:

Oppure copia e condividi questo url

Ingredienti

320 g di riso Vialone nano o Arborio
2 cipolle bianche non troppo grandi
1 litro di brodo di carne caldo
2 bustine di zafferano
80 g di grana padano grattugiato
65 g di burro
125 ml di vino bianco
250 g di carne macinata di manzo
150 g di salsiccia privata della pelle
mezzo spicchio di aglio tritato
30 g di mollica di pane sbriciolata
1 uovo
2 cucchiai di latte
800 g di passata di pomodoro
qualche fogliolina di basilico fresco
grana padano grattugiato per servire q.b.
olio di oliva q.b.
sale q.b.
pepe q.b.
Stecchi di Carnevale
precedente
Stecchi di Carnevale
Chiacchiere al forno
successivo
Chiacchiere al forno

Carico i commenti...

Commenti

Esegui il login o registrati per commentare.