Ricetta Schie e polenta - La ricetta di Piccole Ricette
Schie e polenta

Schie e polenta

Extra:
  • Senza glutine
Cucina:

Ingredienti

Preparazione Schie e polenta

Condividi

Le Schie (o Schile), sono i gamberetti grigi tipici della laguna di Venezia, un tempo relegate a cibo dei poveri, oggi sono invece considerate una prelibatezza quasi al pari del caviale beluga. Scherzi a parte, al di fuori di Venezia (e del Veneto in generale) è davvero raro trovare queste piccole leccornie, perciò se proprio non riesci a trovarle, puoi sostituirle con dei normali gamberetti piccoli, non saranno come le Schie vere e proprie, ma otterrai comunque un risultato apprezzabile.

Le Schie si possono cucinare sia intere che sgusciate, a te la scelta, diciamo che sgusciate sono più comode da mangiare, quindi il mio consiglio è quello di acquistare le Schie già pulite. Quale che sia la tua scelta, procedi in questo modo: lavale bene, mettile in una pentola capiente colma di acqua salata fredda e porta il tutto ad ebollizione su fuoco vivace. Quando in superficie si sarà formata una schiumetta bianca, spegni il fuoco, scolale e mettile da parte, oppure sgusciale con attenzione e poi tienile da parte.

Prepara quindi la polenta, in questo caso una polenta bianca o gialla, che sarà molto morbida e cremosa, una volta cotta. Porta ad ebollizione 3 litri di acqua e appena questa accennerà a bollire, aggiungi 1 cucchiaino colmo di sale grosso e lascia che riprenda a bollire, poi versa a pioggia la farina per la polenta, mescolando bene con una frusta così che non rimangano grumi. Appena la polenta inizierà ad addensarsi, mescolala con un cucchiaio di legno, abbassando la fiamma al minimo e prosegui la cottura per 40 minuti circa, mescolandola spesso. Alla fine la polenta dovrà risultare molto morbida, quindi se ti sembra troppo soda, puoi aggiungere ancora un po’ di acqua calda per renderla più cremosa.

Quando mancheranno 15 minuti al termine della cottura della polenta, fai scaldare tre cucchiai di olio di oliva in una padella posta su fuoco vivace, unisci l’aglio tritato e il prezzemolo, poi dopo un minuto aggiungi le Schie e lascia cuocere per 2 minuti, trascorsi i quali potrai sfumarle con il vino bianco e proseguire la cottura per altri 5 minuti.

Una volta pronte, aggiustale di sale e pepe, quindi servile in tavola accompagnandole con la polenta morbida e buon appetito!

Articoli correlati


Vota questa ricetta




Per commentare la ricetta scarica Piccole Ricette la mia app gratuita per iOS e Android

ValentinaPiccoleRicette

Da autodidatta in cucina sperimento per capire la chimica degli alimenti. Sempre alla ricerca, perché il cibo e la cucina non siano solo scienza, ma soprattutto tempo e memoria. O forse solo perché mi piace mangiare.

precedente
Mac and cheese
successivo
Biscotti caramellati
  • 871 visualizzazioni
  • 90 min
  • 4 porzioni
  • Difficoltà media
  • 692 Kcal

Condividilo sui tuoi social:

Oppure copia e condividi questo url

Ingredienti

600 g di schie
1 spicchio di aglio tritato
1 cucchiaio di prezzemolo fresco tritato
125 ml di vino bianco
500 g di farina per polenta bianca o gialla
3 litri di acqua
1 cucchiaino colmo di sale grosso
olio di oliva q.b.
sale q.b.
pepe q.b.
precedente
Mac and cheese
successivo
Biscotti caramellati