Ricetta Spaghetti con cozze e vongole - La ricetta di Piccole Ricette
Spaghetti con cozze e vongole

Spaghetti con cozze e vongole

Il primo piatto che sa di mare

Extra:
  • Economica
  • Senza lattosio

Ingredienti

Preparazione Spaghetti con cozze e vongole

Condividi

Gli spaghetti con cozze e vongole sono un primo piatto che richiama alla mente il mare, perfetti per una cena in terrazza con la famiglia o con gli amici, sono fatti con ingredienti semplici ma saporiti e questo li rende davvero irresistibili e poi soprattutto, piacciono sempre a tutti.

Per preparare gli Spaghetti con cozze e vongole, inizia dalla pulizia dei 500 g di vongole, che vanno spurgate per eliminare gran parte della sabbia: mettile in una ciotola capiente, coprile con abbondante acqua fredda salata, lasciandole riposare così per almeno un’ora, meglio due, scuotendole di tanto in tanto, in modo che perdano la sabbia contenuta nelle conchiglie. Una volta spurgate, sciacquale con cura e tienile da parte.

Mentre le vongole spurgano, pulisci 600 g di cozze: sciacquale sotto acqua corrente e grattale con una paglietta di ferro, eliminando le impurità, i cirripedi e le incrostazioni spesso presenti sui gusci, dopodiché strappa anche le barbe (o bissi) che escono dalle cozze tirandoli lungo l’apertura del guscio con un movimento secco e deciso, poi una volta pulite, sciacquale e mettile da parte.

In una pentola capiente colma di acqua salata in ebollizione fai cuocere 400 g di spaghetti al dente e nel frattempo occupati della cottura dei molluschi.

In una casseruola capiente fai scaldare un filo di olio di oliva, unisci i due spicchi di aglio interi o tagliati a metà e subito dopo aggiungi 500 g di  vongole, 600 g di cozze e 50 ml di vino bianco, copri con il coperchio e lasciale cuocere per 4 minuti circa, scuotendo la casseruola di tanto in tanto.

Personalmente, quando devo cuocere tanti molluschi assieme, utilizzo questa https://amzn.to/2wwWZRg ossia una casseruola in alluminio molto leggera e capiente.

Appena le cozze e le vongole saranno ben aperte, spegni il fuoco e prelevale con una schiumarola, quindi filtra il liquido di cottura attraverso un colino a maglie finissime (o in alternativa attraverso una garza posta in un colino in modo da eliminare l’eventuale sabbia persa dai molluschi, poi metti questo liquido in una casseruola pulita e tienilo un momento da parte. Se vuoi, puoi tenere gli spicchi di aglio, per dare più sapore.

Non appena la pasta sarà al dente, scolala e mettila nella casseruola assieme al liquido di cottura dei molluschi, unisci le cozze e le vongole e fai saltare il tutto a fuoco vivace per un minuto, poi unisci 20 g di prezzemolo fresco tritato e mescola bene.

I tuoi Spaghetti con cozze e vongole sono pronti per essere serviti in tavola. Buon appetito!

Se ami i primi piatti con i molluschi, allora ti consiglio di provare anche le buonissime linguine alle cozze, che puoi realizzare seguendo la ricetta://1825 Linguine impepate alle cozze.

Articoli correlati


Vota questa ricetta

5/5 | 1 voti



Per commentare la ricetta scarica Piccole Ricette la mia app gratuita per iOS e Android

ValentinaPiccoleRicette

Da autodidatta in cucina sperimento per capire la chimica degli alimenti. Sempre alla ricerca, perché il cibo e la cucina non siano solo scienza, ma soprattutto tempo e memoria. O forse solo perché mi piace mangiare.

Succo di frutta alla pesca
precedente
Succo di frutta alla pesca
Insalata al prosciutto e fichi
successivo
Insalata al prosciutto e fichi
  • 125 visualizzazioni
  • 30 min
  • 4 porzioni
  • Difficoltà media
  • 505 Kcal

Condividilo sui tuoi social:

Oppure copia e condividi questo url

Ingredienti

400 g di spaghetti
600 g di cozze
500 g di vongole
2 spicchi di aglio sbucciati
20 g di prezzemolo fresco tritato
50 ml di vino bianco secco
olio di oliva q.b.
sale q.b.
Succo di frutta alla pesca
precedente
Succo di frutta alla pesca
Insalata al prosciutto e fichi
successivo
Insalata al prosciutto e fichi