Ricetta Torta di patate e formaggio - La ricetta di Piccole Ricette

Torta di patate e formaggio

Extra:
  • Economica
  • Senza glutine
  • Vegetariana

Ingredienti

Preparazione Torta di patate e formaggio

Condividi

La torta di patate e formaggio è un piatto simile al frico, con la differenza che questa torta è ripiena di morbido gorgonzola! Ovviamente potrai riempire la torta con gli ingredienti che preferisci, cambiare formaggio, magari utilizzando della provola o del taleggio, oppure aggiungendo dei salumi come speck o prosciutto cotto.

Per cominciare, sbuccia la cipolla e tagliala a fettine sottili, quindi tienila da parte, poi sbuccia le patate e grattugiale con una grattugia a fori medi. Se vedi che le patate che hai utilizzato sono molto acquose, strizzale bene. Grattugia poi anche il Montasio e mescolalo alle patate.

In una padella da 22 centimetri di diametro antiaderente posta su fuoco vivace fai scaldare due cucchiai di olio, quindi metti a rosolare la cipolla, mescolandola spesso.

Quando la cipolla sarà appassita, aggiungi nella padella metà del mix di patate e formaggio grattugiati, mescola brevemente e poi schiaccia il composto con una spatola, lasciando cuocere a fuoco basso il tutto per 10-15 minuti circa, se vuoi coprendolo con il coperchio, in questo modo cuocerà meglio. Alla fine dovrai ottenere una sorta di frittatina di patate.

Distribuisci il gorgonzola sopra a questa frittatina, avendo cura di lasciare un paio di centimetri liberi ai bordi, poi ricopri il tutto con il rimanente mix di patate e formaggio grattugiati, pressandolo bene con una spatola.

A questo punto gira la torta dall’altro lato e lasciala cuocere per altri 10-15 minuti, sempre a fuoco basso, o comunque fino a quando sarà ben cotta, dorata e croccante in superficie.

Una volta pronta, trasferiscila in un piatto e servila ben calda oppure se preferisci gustarla tiepida, lasciala riposare per 5 minuti prima di tagliarla a fette e servirla.


Vota questa ricetta




ValentinaPiccoleRicette

Piemontese di origine, Lombarda di adozione. Potrei dire che cucino per passione, ma la verità è che cucino perchè sono una mangiona. Lo sono sempre stata, fin da piccola, anche quando mia madre mi metteva nel piatto le rape o il fegato con le cipolle, non facevo un plissè e ripulivo il piatto, un tritatutto insomma. Poi crescendo invece... non sono cambiata.

precedente
Olive ascolane farcite
successivo
Arancine di riso al ragù
  • 581 visualizzazioni
  • 50 min
  • 4 porzioni
  • Difficoltà media
  • 693 Kcal

Condividilo sui tuoi social:

Oppure copia e condividi questo url

Ingredienti

900 g di patate
1 piccola cipolla bianca
200 g di gorgonzola dolce
200 g di Montasio
olio di oliva q.b.
precedente
Olive ascolane farcite
successivo
Arancine di riso al ragù

Carico i commenti...

Commenti

Esegui il login o registrati per commentare.