Ricetta Tortino pere e amaretti - La ricetta di Piccole Ricette
Tortino pere e amaretti

Tortino pere e amaretti

Extra:
  • Vegetariana

Ingredienti

Preparazione Tortino pere e amaretti

Condividi

Il tortino di pere e amaretti è un dessert perfetto per una cena tra amici o una cenetta a lume di candela. La pera, gli amaretti e il cioccolato legano davvero a meraviglia e il tortino avrà un cuore cremoso, reso ancora più ricco dai cubetti di pera!

Per prima cosa sbuccia la pera, elimina il torsolo e riduci la polpa a cubetti di circa 1 centimetro di lato, quindi trasferiscili in una padella assieme a 1 cucchiaino di zucchero di canna e falli caramellare a fuoco vivace per qualche minuto (facendo attenzione a non bruciare lo zucchero), poi spegni il fuoco e tienili da parte.

A parte fai sciogliere a bagnomaria il burro e il cioccolato fondente tritato, mettendoli in una ciotola posta su di un pentolino con acqua in ebollizione. Non appena saranno sciolti completamente, spegni il fuoco e lascia intiepidire il tutto.

In una ciotola sbatti con le fruste elettriche le uova più il tuorlo assieme allo zucchero e quando avrai ottenuto un composto spumoso, chiaro e gonfio, incorpora il cioccolato e il burro fusi, la farina, la vanillina e un pizzico di sale, mescolando delicatamente il tutto con una spatola.

A questo punto imburra e infarina degli stampini monoporzione (quelli di alluminio vanno benissimo) e versa in ognuno un cucchiaio di composto, poi aggiungi un po’ di cubetti di pera in ogni stampino e ricoprili con altro impasto al cioccolato.

Per ultimo sbriciola un amaretto su ogni tortino, quindi metti a cuocere i tortini in forno preriscaldato in modalità statica a 180 °C per circa 15 minuti se vuoi ottenere un cuore cremoso, se invece preferisci dei tortini più cotti, allora prolunga la cottura a 18 minuti.

Una volta sfornati, lasciali intiepidire per qualche minuto, poi servili in tavola, se vuoi con un po’ di cubetti di pera caramellati (se ne hai avanzati) e buon appetito!


Vota questa ricetta




ValentinaPiccoleRicette

Piemontese di origine, Lombarda di adozione. Potrei dire che cucino per passione, ma la verità è che cucino perchè sono una mangiona. Lo sono sempre stata, fin da piccola, anche quando mia madre mi metteva nel piatto le rape o il fegato con le cipolle, non facevo un plissè e ripulivo il piatto, un tritatutto insomma. Poi crescendo invece... non sono cambiata.

precedente
Panino della Baita
successivo
Mini Galette des Rois
  • 598 visualizzazioni
  • 40 min
  • 8 porzioni
  • Difficoltà media
  • 326 Kcal

Condividilo sui tuoi social:

Oppure copia e condividi questo url

Ingredienti

60 g di zucchero semolato
40 g di farina
2 uova intere + 1 tuorlo
100 g di burro
150 g di cioccolato fondente tritato
1 bustina di vanillina
1 pera Kaiser
1 cucchiaino di zucchero di canna
1 pizzico di sale
8 amaretti da circa 8-10 g ciascuno
precedente
Panino della Baita
successivo
Mini Galette des Rois

Carico i commenti...

Commenti

Esegui il login o registrati per commentare.