Ricetta Crema leggera alle pesche - La ricetta di Piccole Ricette
Crema leggera alle pesche

Crema leggera alle pesche

Extra:
  • Economica
  • Senza glutine
  • Senza lattosio
  • Vegetariana

Ingredienti

Preparazione Crema leggera alle pesche

Condividi

La crema leggera alle pesche è una crema leggerissima e delicata, perfetta per farcire torte o per guarnire cheesecake, crostate alla frutta o gelati. La particolarità di questa crema è quella di essere senza uova, burro e anche senza glutine. La versione qua proposta è a base di pesche, ma con lo stesso procedimento potrai utilizzare altri tipi di frutta polposa, come ad esempio fragole o albicocche.

Per prima cosa, in un pentolino dai bordi alti sciogli lo zucchero e l’amido di mais nell’acqua a temperatura ambiente, unisci la polpa di pesca frullata finemente e mescola con cura, assicurandoti che non ci siano grumi di amido.

Trasferisci il pentolino su fuoco basso e lascia cuocere il tutto per qualche minuto, fino a quando si addenserà diventando simile ad una marmellata, ma più liscia.

A questo punto spegni il fuoco, trasferisci la crema in una ciotola e lasciala raffreddare completamente (se vuoi renderla più vivace nei colori puoi aggiungere una goccia di colorante arancione), poi trasferiscila in frigorifero e lasciala riposare per 1 ora circa, dopodiché potrai utilizzarla come preferisci.


Vota questa ricetta




ValentinaPiccoleRicette

Piemontese di origine, Lombarda di adozione. Potrei dire che cucino per passione, ma la verità è che cucino perchè sono una mangiona. Lo sono sempre stata, fin da piccola, anche quando mia madre mi metteva nel piatto le rape o il fegato con le cipolle, non facevo un plissè e ripulivo il piatto, un tritatutto insomma. Poi crescendo invece... non sono cambiata.

precedente
Zuppa di mare
successivo
Insalata di polipetti e totani
  • 696 visualizzazioni
  • 90 min
  • 4 porzioni
  • Difficoltà media
  • 116 Kcal

Condividilo sui tuoi social:

Oppure copia e condividi questo url

Ingredienti

250 ml di acqua fredda
120 g o 150 g di zucchero dipende da quanto sono dolci le pesche
50 g di amido di mais
150 g di polpa di pesca frullata finemente
precedente
Zuppa di mare
successivo
Insalata di polipetti e totani

Carico i commenti...

Commenti

Esegui il login o registrati per commentare.