Ricetta Insalata di polipetti e totani - La ricetta di Piccole Ricette
Insalata di polipetti e totani

Insalata di polipetti e totani

Extra:
  • Senza glutine
  • Senza lattosio

Ingredienti

Preparazione Insalata di polipetti e totani

Condividi

L’insalata di polipetti e totani è un antipasto del genere orto e mare, leggero ma saporito, perfetto per aprire un buon pranzo o una cena a base di pesce. Questa fresca insalata è composta da indivia riccia, peperoni arrosto, polipetti e totani freschi, il tutto condito con una semplice vinaigrette preparata con buon olio di oliva, sale e succo di limone. Per realizzare questo piatto, puoi scegliere se utilizzare polipetti o moscardini, a seconda della disponibilità del momento. Ma come fare per distinguere i polipetti veraci dai moscardini? Semplice: i polipetti hanno due file di ventose sui tentacoli, quindi se vedi che ne hanno solo una, significa che sono moscardini. I polipetti inoltre hanno la sacca a macchie marroni con sfumature rosacee e non pesano mai più di 100 grammi ciascuno. Per quanto riguarda i polipetti, questi piccoli molluschi hanno un piccolo difetto, sono leggermente stopposi, perciò assicurati che il pescivendolo abbia già provveduto a pulirli e batterli come si deve, altrimenti puoi usare i moscardini, solitamente più morbidi, una volta cotti.

Per cominciare, occupati dei peperoni: lavali con cura e tagliali prima a metà e poi in quarti, eliminando i semini e i filamenti bianchi interni. Adagiali quindi con la pelle verso l’alto su una placca o una teglia dai bordi bassi foderata con carta da forno e falli cuocere in forno preriscaldato in modalità statica a 230 °C per circa 25-30 minuti, o comunque fino a quando la pelle si sarà chiazzata di colore scuro. A questo punto sfornali e trasferiscili in un sacchetto di plastica per alimenti, chiudendolo bene: questo procedimento crea molta umidità all’interno del sacchetto, facilitando così la spellatura dei peperoni, quando si saranno intiepiditi. Una volta pelati, tagliali a striscioline e tienili da parte, lasciandoli raffreddare completamente.

Nel frattempo lava con cura i polipetti (già privati degli occhi, del becco e con la sacca pulita e svuotata), poi falli cuocere per 20-25 minuti circa in una pentola capiente, colma di acqua non salata in ebollizione, assieme allo spicchio di aglio e le foglie di alloro. Quando saranno cotti, scolali e lasciali raffreddare (se hai tempo però ti consiglio di lasciarli raffreddare completamente nella loro acqua, perché in questo modo risulteranno molto più morbidi). Non appena si saranno raffreddati, tagliali a pezzetti grossolani (lasciando intatti se vuoi i ciuffetti di tentacoli) e tienili da parte.

Per ultimi taglia a pezzetti i totani (o i calamari) già puliti e falli rosolare in una padella posta su fuoco vivace, assieme a un filo di olio e uno spicchio di aglio sbucciato, per circa 10 minuti, o comunque fino a quando saranno diventati opachi e saranno ben rosolati, poi lasciali intiepidire e tienili da parte.

A questo punto lava bene l’insalata, asciugala e spezzetta grossolanamente le foglie con le mani, mettila in una ciotola capiente e aggiungi i polipetti, i totani e i peperoni tagliati a striscioline, condisci il tutto con un pizzico di sale, due o tre cucchiai di olio di oliva e il succo di limone, poi mescola con cura il tutto e servi immediatamente l’insalata in tavola.

Se devi prepararla in anticipo, puoi farlo, a condizione di condirla solo all’ultimo momento, appena prima di servirla in tavola.


Vota questa ricetta




ValentinaPiccoleRicette

Piemontese di origine, Lombarda di adozione. Potrei dire che cucino per passione, ma la verità è che cucino perchè sono una mangiona. Lo sono sempre stata, fin da piccola, anche quando mia madre mi metteva nel piatto le rape o il fegato con le cipolle, non facevo un plissè e ripulivo il piatto, un tritatutto insomma. Poi crescendo invece... non sono cambiata.

precedente
Crema leggera alle pesche
successivo
Biscottini al caffe
  • 465 visualizzazioni
  • 100 min
  • 4 porzioni
  • Difficoltà media
  • 455 Kcal

Condividilo sui tuoi social:

Oppure copia e condividi questo url

Ingredienti

600 g di polipetti o moscardini puliti
600 g di totani o calamari puliti
2 spicchi di aglio sbucciati
2 foglie di alloro
1 peperone giallo
1 peperone rosso
200 g circa di indivia riccia
olio di oliva q.b.
il succo spremuto di 1 limone
sale q.b.
precedente
Crema leggera alle pesche
successivo
Biscottini al caffe

Carico i commenti...

Commenti

Esegui il login o registrati per commentare.