Ricetta Dutch baby pancake - La ricetta di Piccole Ricette
Dutch baby pancake

Dutch baby pancake

Extra:
  • Economica
  • Vegetariana
Cucina:

Ingredienti

Preparazione Dutch baby pancake

Condividi

Il Dutch baby pancake è un dolce tipicamente americano, servito solitamente a colazione, assieme a frutta fresca e l’immancabile sciroppo d’acero o zucchero a velo. Questo dolce così particolare, si presenta come una sorta di Yorkshire pudding, sembra un frittatone molto gonfio e spugnoso. Una volta pronto però, va servito immediatamente, perché tende a sgonfiarsi velocemente. Questo Dutch baby è uno solo per due persone, ma se vuoi potrai realizzarne due più piccoli, semplicemente dividendo la pastella in due tegami più piccoli, da circa 12-15 centimetri di diametro ciascuno.

Per prima cosa, accendi il forno a 250 °C in modalità statica, quindi occupati della pastella.

In una ciotola sbatti leggermente le due uova, unisci un pizzico di sale, 10 g di zucchero e 65 g di farina, continuando a sbattere fino a quando avrai ottenuto una pastella liscia e priva di grumi, poi unisci 125 ml di latte e sbatti ancora per qualche istante.

Non appena il forno avrà raggiunto la temperatura impostata, metti su fuoco vivace un tegamino da circa 20-22 centimetri di diametro, meglio se in ghisa smaltata, o comunque in metallo dai bordi spessi e antiaderente, di quelli che possono andare in forno. Quando il tegamino sarà ben caldo, metti a sciogliere il burro e non appena questo inizierà a spumeggiare, versa la pastella nel tegame e mettilo subito in forno. Questo passaggio va fatto velocemente, perché è importante che il tegame sia ben caldo quando si versa la pastella.

Lascia cuocere il pancake in forno per 12-15 minuti, o comunque fino a quando sarà ben cotto, gonfio e dorato in superficie.

Una volta pronto, sfornalo e servilo subito in tavola, guarnendolo con frutta fresca, sciroppo d’acero o una semplice spolverata di zucchero a velo.

Articoli correlati


Vota questa ricetta




Per commentare la ricetta scarica Piccole Ricette la mia app gratuita per iOS e Android

ValentinaPiccoleRicette

Da autodidatta in cucina sperimento per capire la chimica degli alimenti. Sempre alla ricerca, perché il cibo e la cucina non siano solo scienza, ma soprattutto tempo e memoria. O forse solo perché mi piace mangiare.

precedente
Panino verde
successivo
Pollo alla Capuno
  • 720 visualizzazioni
  • 30 min
  • 2 porzioni
  • Difficoltà media
  • 291 Kcal

Condividilo sui tuoi social:

Oppure copia e condividi questo url

Ingredienti

2 uova
125 ml di latte
65 g di farina 00
10 g di zucchero
1 pizzico di sale
10 g di burro
precedente
Panino verde
successivo
Pollo alla Capuno