Ricetta Pollo Monterey - La ricetta di Piccole Ricette
Pollo Monterey

Pollo Monterey

Extra:
  • Senza glutine
Cucina:

Ingredienti

Preparazione Pollo Monterey

Condividi

Cosa dire sul Pollo Monterey, se non che è delizioso? Davvero non si può dire nient’altro, perché di questa ricetta ne esistono così tante versioni che ormai è diventato impossibile capire quale sia l’originale e soprattutto se mai sia esistito un originale. Fatto sta che in moltissimi menù di ristoranti americani (soprattutto californiani), compare questo misterioso pollo Monterey. L’unica cosa certa è che è un piatto a base di pollo e che contiene il formaggio Monterey Jack, un formaggio prodotto inizialmente dai frati francescani messicani di Monterey, in California, durante il 1800. Ovviamente, dato che il formaggio Monterey è praticamente introvabile in Italia, ho pensato di sostituirlo con una provola dolce, ma in linea di massima vanno bene tutti quei formaggi che risultano filanti una volta fusi, come la provola dolce o piccante, il caciocavallo, la scamorza, il Galbanino, il Cheddar, l’Emmental e chi più ne ha, più ne metta.

Per prima cosa mescola in una ciotola 70 g di senape, 30 g di miele, il succo di mezzo lime, un pizzico di sale e una macinata di pepe, quindi unisci i pezzi di pollo e mescola il tutto con le mani, in modo da condirle bene. Lascia riposare la carne per 30 minuti, coprendola con la pellicola trasparente.

Nel frattempo taglia le fette di bacon a striscioline e mettile a rosolare in una padella antiaderente posta su fuoco vivace, senza olio o altri condimenti, fino a quando sarà ben dorato, ma non ancora completamente croccante. Una volta cotto, scolalo dal grasso in eccesso e mettilo ad asciugare su dei fogli di carta assorbente da cucina.

Una volta raffreddato mescola il bacon con la provola grattugiata e tieni questo mix da parte.

In una ciotola a parte prepara il mix di verdure: mescola il pomodoro a cubetti assieme al peperoncino verde tritato, lo spicchio di aglio pelato, tagliato a metà e privato del germoglio interno, mezza cipolla rossa tritata (l’altra metà ti servirà a rondelle), il succo di mezzo lime, un cucchiaio di coriandolo o prezzemolo fresco tritato, un generoso pizzico di sale, una macinata di pepe e due cucchiai di olio di oliva. Tieni da parte questo mix e lascialo riposare fino al momento di utilizzarlo.

Trascorsi i 30 minuti di riposo della carne, falla rosolare per 3-4 minuti in una padella antiaderente posta su fuoco vivace, senza scolarla troppo dal condimento (tieni da parte un po’ di marinata, se ne è rimasta) e girandola spesso. In questa fase la carne dovrà solo rosolarsi bene esternamente, perché poi terminerà la cottura in forno.

Una volta rosolata, tirala fuori dalla padella e adagiala in una teglia dai bordi bassi foderata con carta da forno, spennellala con altra marinata alla senape (se ne è rimasta) e ricopri ogni fettina con un po’ di mix di provola grattugiata e bacon, rondelle di cipolla rossa e trasferisci in forno preriscaldato in modalità statica a 200 °C, lasciando cuocere il pollo per circa 20-25 minuti o comunque fino a quando sarà ben cotto anche internamente.

Una volta cotto, sfornalo, mettilo nei piatti e condiscilo con il mix di verdure e servilo immediatamente, magari con delle buone patatine fritte, realizzate seguendo la ricetta://1477 Patatine fritte perfette e buon appetito!

Articoli correlati


Vota questa ricetta




Per commentare la ricetta scarica Piccole Ricette la mia app gratuita per iOS e Android

ValentinaPiccoleRicette

Da autodidatta in cucina sperimento per capire la chimica degli alimenti. Sempre alla ricerca, perché il cibo e la cucina non siano solo scienza, ma soprattutto tempo e memoria. O forse solo perché mi piace mangiare.

precedente
Rotolo di finta frittata
successivo
Centrifugato rilassante alla fragola
  • 801 visualizzazioni
  • 75 min
  • 2 porzioni
  • Difficoltà media
  • 696 Kcal

Condividilo sui tuoi social:

Oppure copia e condividi questo url

Ingredienti

2 pezzi di petto di pollo da circa 180-200 g ciascuno
70 g di senape gialla
30 g di miele di acacia
6-7 fette di bacon
80 g di provola grattugiata
1 pomodoro grande tagliato a cubetti
1 peperoncino verde tritato
1 spicchio di aglio pelato
1 cucchiaio di coriandolo o prezzemolo fresco tritato
1 lime
1 piccola cipolla rossa
olio di oliva q.b.
sale q.b.
pepe q.b.
precedente
Rotolo di finta frittata
successivo
Centrifugato rilassante alla fragola