Ricetta Torta di carote e nocciole - La ricetta di Piccole Ricette
Torta di carote e nocciole

Torta di carote e nocciole

Extra:
  • Economica
  • Vegetariana

Ingredienti

Preparazione Torta di carote e nocciole

Condividi

Semplice e gustosa, soffice e croccantina al contempo, ecco una torta perfetta per la merenda e la colazione, o per un picnic con gli amici.

Togli la buccia a 300 g di carote e puliscile bene, poi tritale finemente con il robot da cucina o con la grattugia. Mettile in una terrina capiente e aggiungi 300 g di farina e 1 bustina di lievito vanigliato per dolci. Mescola con cura, per amalgamare bene gli ingredienti, poi trita un po’ grossolanamente 100 g di nocciole sgusciate, in modo che diano soddisfazione sotto i denti.

In una ciotola a parte, lavora 3 tuorli d’uovo (tieni da parte gli albumi) assieme a 150 g di zucchero e i semi di mezza bacca di vaniglia, fino a ottenere un composto gonfio e spumoso. Se i tuorli sono piccolini, aggiungi anche un paio di cucchiai di acqua tiepida, per agevolare lo sbattimento.

Unisci i tuorli lavorati con lo zucchero alla miscela di carote, farina e lievito, mescolando fino ad amalgamare bene gli ingredienti. Fai fondere in un pentolino 100 g di burro. Unisci al composto il burro fuso, le nocciole tritate e mescola ancora. Con le fruste, monta i 3 albumi che avevi tenuto da parte e incorpora anche quelli, mescolando delicatamente dal basso verso l’alto, per non farli smontare.

Preriscalda il forno in modalità statica a 180 °C e, mentre aspetti che arrivi a temperatura, imburra e infarina (oppure fodera con la carta da forno) una teglia da circa 22-24 centimetri di diametro. Versa l’impasto e fai cuocere per 45 minuti. A tempo scaduto, controlla la cottura infilando uno stecchino nella torta: se quando lo tiri fuori è ancora umido, lasciala in forno ancora per qualche minuto.

Dopo averla sfornata, attendi che la torta si intiepidisca un po’, poi dai il tocco finale con una spolverata di zucchero a velo.


Vota questa ricetta




ValentinaPiccoleRicette

Piemontese di origine, Lombarda di adozione. Potrei dire che cucino per passione, ma la verità è che cucino perchè sono una mangiona. Lo sono sempre stata, fin da piccola, anche quando mia madre mi metteva nel piatto le rape o il fegato con le cipolle, non facevo un plissè e ripulivo il piatto, un tritatutto insomma. Poi crescendo invece... non sono cambiata.

precedente
Gnocchi al Castelmagno e noci
successivo
Insalata di ceci e broccoli
  • 565 visualizzazioni
  • 80 min
  • 10 porzioni
  • Difficoltà media
  • 334 Kcal

Condividilo sui tuoi social:

Oppure copia e condividi questo url

Ingredienti

300 g di farina 00
300 g di carote
100 g di nocciole sgusciate
150 g di zucchero
100 g di burro
3 uova
acqua tiepida q.b. (facoltativa)
1 bustina di lievito vanigliato per dolci (16 g)
i semi di mezza bacca di vaniglia
zucchero a velo q.b.
precedente
Gnocchi al Castelmagno e noci
successivo
Insalata di ceci e broccoli

Carico i commenti...

Commenti

Esegui il login o registrati per commentare.