Ricetta Bomboloni al cacao - La ricetta di Piccole Ricette
Bomboloni al cacao

Bomboloni al cacao

Extra:
  • Vegetariana

Ingredienti

Preparazione Bomboloni al cacao

Condividi

Questi bomboloni al cacao sono una golosità dedicata a tutti gli amanti del cacao e della Nutella. Infatti questi dolcetti sono composti da una pasta morbida al cacao e ripieni di un golosissimo cuore alla Nutella.

Per realizzarli, inizia col preparare la pasta: sciogli il lievito in un bicchiere assieme a 50 ml di acqua tiepida e 1 cucchiaino di miele o di malto d’orzo. Lascia riposare questo mix per un paio di minuti e nel frattempo setaccia la farina in una ciotola assieme al cacao, crea un buco nel mezzo e versaci dentro il mix di acqua e lievito, quindi inizia ad impastare con la punta delle dita, incorporando il liquido alla farina.

A questo punto unisci le uova e i tuorli, il burro fuso (intiepidito), 50 ml di acqua tiepida rimanente, lo zucchero e il pizzico di sale, impastando il tutto fino ad ottenere un panetto di pasta liscio e compatto.

Copri la ciotola con un foglio di pellicola trasparente e mettilo a lievitare in un luogo tiepido (il forno spento con la luce accesa sarà perfetto) per almeno 2 ore, o comunque fino a quando avrà raddoppiato il suo volume.

Trascorso il tempo della lievitazione, riprendi l’impasto e trasferiscilo sul piano di lavoro ben infarinato, poi stendilo con un mattarello fino ad ottenere una sfoglia spessa circa 5 millimetri.

Con un coppapasta o un bicchiere del diametro di circa 5-6 centimetri, ricava 16 dischetti di impasto. Distribuisci un cucchiaino abbondante di Nutella (mettine parecchia perchè tra la lievitazione e la cottura, la pasta tenderà ad assorbire la Nutella) al centro di 8 dischetti e spennella il bordo con l’albume, poi ricoprili con gli 8 dischetti rimasti vuoti, premendo leggermente i bordi per farli aderire bene.

Disponi i bomboloni su una teglia foderata con carta da forno, avendo cura di distanziarli bene fra di loro, quindi rimettili a lievitare nel forno spento con la luce accesa per almeno 30 minuti, o comunque fino a quando saranno raddoppiati di volume.

Trascorso il tempo di questa seconda lievitazione, accendi il forno (togliendo prima i bomboloni) e portalo ad una temperatura di 180 °C in modalità statica, quindi metti i bomboloni in forno caldo e lasciali cuocere per circa 18-20 minuti, dopodichè sfornali e lasciali freddare su di una gratella, prima di servirli, cospargendoli se vuoi con zucchero a velo o cacao amaro in polvere.


Vota questa ricetta




ValentinaPiccoleRicette

Piemontese di origine, Lombarda di adozione. Potrei dire che cucino per passione, ma la verità è che cucino perchè sono una mangiona. Lo sono sempre stata, fin da piccola, anche quando mia madre mi metteva nel piatto le rape o il fegato con le cipolle, non facevo un plissè e ripulivo il piatto, un tritatutto insomma. Poi crescendo invece... non sono cambiata.

precedente
Insalata di pomodori alla messicana
successivo
Curry di mare
  • 731 visualizzazioni
  • 230 min
  • 8 porzioni
  • Difficoltà difficile
  • 442 Kcal

Condividilo sui tuoi social:

Oppure copia e condividi questo url

Ingredienti

450 g di farina Manitoba
10 g di lievito di birra secco
120 g di zucchero
100 ml di acqua tiepida
30 g di cacao amaro
3 uova + 2 tuorli
80 g di burro fuso
1 cucchiaino di miele o malto d'orzo
1 pizzico di sale
poco albume per spennellare
Nutella q.b.
zucchero a velo o cacao amaro per decorare (facoltativo)
precedente
Insalata di pomodori alla messicana
successivo
Curry di mare

Carico i commenti...

Commenti

Esegui il login o registrati per commentare.