Ricetta Centrifugato anticellulite al kiwi - La ricetta di Piccole Ricette

Centrifugato anticellulite al kiwi

Extra:
  • Economica
  • Senza cottura
  • Senza glutine
  • Senza lattosio
  • Vegetariana

Ingredienti

Preparazione Centrifugato anticellulite al kiwi

Condividi

Questo centrifugato anticellulite è leggero e anche molto buono, quindi si rivela perfetto sia per la colazione che per una merenda leggera. Grazie alla combinazione di questi due ingredienti, questo centrifugato aiuta non solo a drenare i liquidi in eccesso, ma funziona anche come brucia grassi naturale, per questo motivo può essere bevuto tranquillamente anche se si sta seguendo una dieta ipocalorica.

Con queste dosi ricaverai circa 500 ml di succo, anche se la quantità può variare in base alla dimensione dei frutti e/o delle verdure utilizzate e al loro contenuto di acqua.

Per preparare questo centrifugato sbuccia i kiwi e centrifugali assieme all’ananas. Una volta pronto, bevi il succo appena preparato, in questo modo i benefici e il gusto saranno maggiori.

Ecco gli ingredienti di questo centrifugato e le loro proprietà.

L’ananas possiede proprietà depurative e disintossicanti, inoltre grazie al contenuto di bromelina, facilita la digestione, soprattutto dopo pasti abbondanti e ricchi di proteine. Le sue proprietà diuretiche ne fanno un ottimo alleato contro la ritenzione idrica: viene infatti consigliato in caso di cellulite poiché, oltre a svolgere un’efficace azione drenante, favorisce il riassorbimento del gonfiore.

Il kiwi è un frutto che ha diverse proprietà; è utile contro la stanchezza in quanto contiene molti sali minerali, come fosforo, calcio e potassio, inoltre riduce il colesterolo cattivo ed è un buon antiossidante. Le sostanze in esso contenute riescono a prevenire le rughe, grazie ai polifenoli che mantengono la pelle morbida ed elastica. Il kiwi fortifica i capelli, rendendoli lucidi e torna utile in caso di pelle grassa, in quanto la vitamina C possiede proprietà astringenti e aiuta a regolare la produzione di sebo.

Se non possiedi una centrifuga, puoi frullare gli ingredienti e filtrare il succo con un colino. La preparazione sarà più lunga e il succo estratto sarà in quantità minore, ma il risultato avrà comunque un buon sapore. In alternativa puoi anche non filtrarlo, in questo modo però otterrai un succo molto più denso.


Vota questa ricetta




ValentinaPiccoleRicette

Piemontese di origine, Lombarda di adozione. Potrei dire che cucino per passione, ma la verità è che cucino perchè sono una mangiona. Lo sono sempre stata, fin da piccola, anche quando mia madre mi metteva nel piatto le rape o il fegato con le cipolle, non facevo un plissè e ripulivo il piatto, un tritatutto insomma. Poi crescendo invece... non sono cambiata.

Crostata integrale all’ananas
precedente
Crostata integrale all’ananas
successivo
Lievito madre
  • 619 visualizzazioni
  • 10 min
  • 1 porzioni
  • Difficoltà facile
  • 178 Kcal

Condividilo sui tuoi social:

Oppure copia e condividi questo url

Ingredienti

400 g di ananas
3 kiwi
Crostata integrale all’ananas
precedente
Crostata integrale all’ananas
successivo
Lievito madre

Carico i commenti...

Commenti

Esegui il login o registrati per commentare.