Ricetta Ciambella romagnola - La ricetta di Piccole Ricette
Ciambella romagnola

Ciambella romagnola

Extra:
  • Economica
  • Vegetariana

Ingredienti

Preparazione Ciambella romagnola

Condividi

In una terrina monta bene le uova con lo zucchero e un pizzico di sale, fino ad ottenere una spuma, poi aggiungi il burro ammorbidito a temperatura ambiente e la scorza grattugiata di due limoni (o solo di uno, se non vuoi far sentire tanto l’aroma di limone).

A parte setaccia la farina con il lievito e la vanillina, quindi incorpora questo mix alla crema di uova e burro poco alla volta, mescolando con una frusta, in modo da non lasciare grumi.

Incorpora poi il latte aggiungendolo poco alla volta: il composto dovrà essere piuttosto sodo.

Versa il composto ottenuto in uno stampo a ciambella del diametro di 26 cm imburrato e infarinato oppure in più stampi: l’importante è non riempire lo stampo fino all’orlo.

Spolvera la superficie della ciambella con della granella di zucchero (se vuoi) e trasferisci la ciambella in forno caldo a 200 °C per circa 35-40 minuti, trascorsi i quali puoi fare la prova dello stecchino: infila uno stecco di legno nel dolce e se ne esce asciutto e pulito allora vuol dire che la ciambella è cotta, altrimenti, prosegui la cottura per altri 5 minuti.


Vota questa ricetta




ValentinaPiccoleRicette

Piemontese di origine, Lombarda di adozione. Potrei dire che cucino per passione, ma la verità è che cucino perchè sono una mangiona. Lo sono sempre stata, fin da piccola, anche quando mia madre mi metteva nel piatto le rape o il fegato con le cipolle, non facevo un plissè e ripulivo il piatto, un tritatutto insomma. Poi crescendo invece... non sono cambiata.

precedente
Coniglio alla Normanna
successivo
Insalata dell’uomo forte
  • 580 visualizzazioni
  • 40 min
  • 10 porzioni
  • Difficoltà media
  • 405 Kcal

Condividilo sui tuoi social:

Oppure copia e condividi questo url

Ingredienti

500 g di farina
5 uova
200 g di zucchero
1 bustina di vanillina
la scorza grattugiata di due limoni
1 bustina di lievito per dolci
200 ml di latte circa
140 g di burro ammorbidito
granella di zucchero (facoltativa)
1 pizzico di sale
precedente
Coniglio alla Normanna
successivo
Insalata dell’uomo forte

Carico i commenti...

Commenti

Esegui il login o registrati per commentare.