Ricetta Insalata dell'uomo forte - La ricetta di Piccole Ricette
Insalata dell’uomo forte

Insalata dell’uomo forte

Extra:
  • Economica
  • Senza cottura
  • Senza glutine

Ingredienti

Preparazione Insalata dell’uomo forte

Condividi

Questa ricetta è nata in un capanno da pesca e il suo nome, forse non è proprio un caso, infatti le aringhe sono un alimento ricco di proteine e creatina, una sostanza utile ai muscoli nei momenti di maggiore sforzo fisico.

Innanzitutto bisogna dire che l’aringa affumicata ha un gusto particolarmente deciso, quindi se non ami i gusti troppo forti, puoi metterla a bagno nel latte per una notte, dopo averla lavata bene sotto acqua corrente. In caso contrario, ti basterà sciacquarla bene sotto acqua corrente.

Una volta pronta, tagliala a tocchetti e mettila in una ciotola assieme alla rucola ben lavata e tagliata grossolanamente, la cipolla rossa affettata sottilmente e il pecorino tagliato a lamelle sottili.

Condisci il tutto con un filo di olio di oliva e una macinata di pepe, quindi servi subito l’insalata e buon appetito!


Vota questa ricetta




ValentinaPiccoleRicette

Piemontese di origine, Lombarda di adozione. Potrei dire che cucino per passione, ma la verità è che cucino perchè sono una mangiona. Lo sono sempre stata, fin da piccola, anche quando mia madre mi metteva nel piatto le rape o il fegato con le cipolle, non facevo un plissè e ripulivo il piatto, un tritatutto insomma. Poi crescendo invece... non sono cambiata.

precedente
Pollo light
successivo
Giardiniera al tonno
  • 501 visualizzazioni
  • 30 min
  • 6 porzioni
  • Difficoltà facile
  • 96 Kcal

Condividilo sui tuoi social:

Oppure copia e condividi questo url

Ingredienti

1 grossa aringa affumicata
1 grossa cipolla di Tropea
2 mazzetti di rucola
pecorino poco stagionato q.b.
olio di oliva q.b.
pepe q.b.
precedente
Pollo light
successivo
Giardiniera al tonno

Carico i commenti...

Commenti

Esegui il login o registrati per commentare.