Ricetta Tagliatelle con funghi e salsiccia - La ricetta di Piccole Ricette
Tagliatelle con funghi e salsiccia

Tagliatelle con funghi e salsiccia

Ingredienti

Preparazione Tagliatelle con funghi e salsiccia

Condividi

Per cominciare pulisci bene i funghi, rimuovendo la parte finale del gambo e le parti sporche di terra. Solitamente sarebbe meglio non lavare i funghi sotto l’acqua perchè poi risultano mollicci, quindi utilizza un panno appena umido per pulirli. Se invece usi i funghi congelati, allora non ce ne sarà bisogno.

Taglia (se necessario) i funghi a pezzetti e falli rosolare in padella assieme a un filo di olio e alla salsiccia privata della pelle e sbriciolata, finchè quest’ultima non sarà ben cotta (ci vorrà qualche minuto).

Sfuma il tutto con il vino bianco e non appena l’odore alcolico sarà sparito, incorpora tutta la panna mescolando bene con un cucchiaio di legno. Lascia cuocere il sugo per qualche minuto, aggiustando di sale e pepe, se necessario.

Nel frattempo fai cuocere la pasta in una pentola con abbondante acqua salata in ebollizione e quando sarà pronta, scolala e condiscila con il sugo alla salsiccia e funghi. In questo caso una bella spolverata di grana padano grattugiato è la morte sua!

Articoli correlati


Vota questa ricetta




ValentinaPiccoleRicette

Da autodidatta in cucina sperimento per capire la chimica degli alimenti. Sempre alla ricerca, perché il cibo e la cucina non siano solo scienza, ma soprattutto tempo e memoria. O forse solo perché mi piace mangiare.

precedente
Coniglio alla Normanna
successivo
Insalata dell’uomo forte
  • 579 visualizzazioni
  • 20 min
  • 4 porzioni
  • Difficoltà media
  • 698 Kcal

Condividilo sui tuoi social:

Oppure copia e condividi questo url

Ingredienti

400 g di tagliatelle
700 g di funghi porcini (o misti)
olio di oliva q.b.
2 salsicce
1 bicchiere di vino bianco
200 ml di panna da cucina
grana padano grattugiato q.b.
sale q.b.
pepe q.b.
precedente
Coniglio alla Normanna
successivo
Insalata dell’uomo forte

Carico i commenti...

Commenti

Esegui il login o registrati per commentare.