Ricetta Crostata alla mela - La ricetta di Piccole Ricette
Crostata alla mela

Crostata alla mela

Extra:
  • Vegetariana

Ingredienti

Preparazione Crostata alla mela

Condividi

Per cominciare prepara la base del ripieno: sbuccia e elimina il torsolo di 2 o 3 mele, (conta che ci vogliono 200 g di mela a dadini, quindi dipende molto dalla dimensione e dal peso delle mele) tagliale a dadini e mettile in una padella antiaderente piuttosto capiente assieme a 30 g di zucchero, quindi falle cuocere a fuoco vivace per qualche minuto. Quando lo zucchero inizia a caramellarsi e a scurirsi, aggiungi mezzo bicchiere di acqua calda e lasciale cuocere finchè non saranno belle morbide. Una volta cotte, incorpora il burro alle mele e metti da parte, lasciando raffreddare il tutto.

Nel frattempo prepara la pasta frolla: in una grossa terrina metti 400 g di farina, 200 g di zucchero, 2 uova, la scorza grattugiata di un limone, l’olio di semi, un pizzico di sale, il lievito per torte e impasta bene il tutto con le mani, fino ad ottenere un panetto sodo e omogeneo, quindi copri il panetto con della pellicola trasparente e trasferiscilo in frigorifero a riposare per 30 minuti circa.

Mentre la pasta frolla riposa in frigorifero, puoi preparare il ripieno: sbatti 2 uova con la panna, incorpora l’amido di mais, aggiungi la scorza grattugiata di un limone e un pizzico di cannella in polvere (ma se non ami la cannella, puoi anche non metterla) e versa questo composto nella padella delle mele, quindi trasferisci tutto su fuoco molto basso e porta lentamente a cottura per qualche minuto, mescolando in continuazione, poi toglilo dal fuoco e lascialo raffreddare.

Rivesti una tortiera imburrata e infarinata con la pasta frolla, tenendone un po’ da parte per realizzare le strisce sulla crostata.

Versa il ripieno alla mela nella crostata e ricopri la superficie della crostata con fettine di mela.

A questo punto puoi realizzare la classica grata da crostata con la frolla tenuta da parte.

Fai cuocere la crostata in forno caldo a 180 °C per circa 35-40 minuti, comunque finchè la frolla non avrà assunto un bel colore dorato in superficie.

Lascia freddare la crostata prima di servirla e buon appetito!

Articoli correlati


Vota questa ricetta




Per commentare la ricetta scarica Piccole Ricette la mia app gratuita per iOS e Android

ValentinaPiccoleRicette

Da autodidatta in cucina sperimento per capire la chimica degli alimenti. Sempre alla ricerca, perché il cibo e la cucina non siano solo scienza, ma soprattutto tempo e memoria. O forse solo perché mi piace mangiare.

precedente
Sgombro viserbato
successivo
Flan agli asparagi
  • 546 visualizzazioni
  • 80 min
  • 8 porzioni
  • Difficoltà difficile
  • 486 Kcal

Condividilo sui tuoi social:

Oppure copia e condividi questo url

Ingredienti

400 g di farina 00
230 g di zucchero
4 uova
la scorza grattugiata di 2 limoni non trattati
150 ml di olio di semi
1 pizzico di sale
1 bustina di lievito per torte
200 g di mele a dadini (2-3 mele)
1 pizzico di cannella in polvere
mezzo bicchiere di acqua calda
60 ml di panna fresca
60 g di burro
15 g di amido di mais
2 mele a fettine
precedente
Sgombro viserbato
successivo
Flan agli asparagi