Ricetta Farinata chips - La ricetta di Piccole Ricette

Farinata chips

Extra:
  • Senza glutine
  • Senza lattosio
  • Vegetariana

Ingredienti

Preparazione Farinata chips

Condividi

Sembrano patatine fritte, hanno la consistenza delle patatine fritte ma non sono fritte e non sono patatine! Le farinata chips sono una delizia da provare almeno una volta! Questa versione è molto semplice ma già così sono eccezionali! Se vuoi puoi aggiungere all’impasto del pepe nero macinato o del rosmarino tritato. Secondo me verrebbero bene anche con della cipolla secca in fiocchi.

Per cominciare, metti 100 g di farina di ceci in una pentola, unisci un generoso pizzico di sale, un filo di olio di oliva e due terzi dell’acqua, quindi inizia a mescolare il tutto con una frusta a mano, aggiungendo man mano altra acqua, in modo da ottenere una pastella molto liquida. Se vuoi aggiungere delle spezie o degli aromi, puoi aggiungerli ora.

Trasferisci la pentola su fuoco basso e lascia cuocere la pastella per 10-15 minuti, mescolando spesso, fino a quando sarà diventata densa e spessa. Se nella pastella dovessero esserci molti grumi, puoi renderla più liscia con un frullatore ad immersione, una volta cotta.

Non appena avrà assunto una consistenza densa e cremosa, versala su di un foglio di carta da forno, adagiaci sopra un altro foglio di carta da forno e stendi la massa fino ad ottenere uno strato dallo spessore uniforme, di circa 1 centimetro o poco meno. Questa operazione va fatta molto in fretta, perché l’impasto tende a solidificarsi velocemente.

Lascia riposare a temperatura ambiente il composto per 10-15 minuti, poi elimina il foglio superiore di carta da forno e taglia la massa a bastoncini spessi 1 centimetro e lunghi 7-8 centimetri.

Trasferisci i bastoncini su di una teglia antiaderente dai bordi bassi unta con poco olio di oliva e mettili a cuocere in forno preriscaldato in modalità statica a 250 °C per circa 35-40 minuti, girandoli a metà cottura.

Quando saranno ben dorati e croccanti, sfornali e lasciali intiepidire leggermente, poi salali e servili in tavola, proprio come se fossero delle patatine fritte!

Articoli correlati


Vota questa ricetta




ValentinaPiccoleRicette

Da autodidatta in cucina sperimento per capire la chimica degli alimenti. Sempre alla ricerca, perché il cibo e la cucina non siano solo scienza, ma soprattutto tempo e memoria. O forse solo perché mi piace mangiare.

precedente
Centrifugato rilassante alla fragola
successivo
Fusilli peposi
  • 510 visualizzazioni
  • 70 min
  • 2 porzioni
  • Difficoltà media
  • 300 Kcal

Condividilo sui tuoi social:

Oppure copia e condividi questo url

Ingredienti

100 g di farina di ceci
300 ml di acqua
mezzo cucchiaino di sale
olio di oliva q.b.
precedente
Centrifugato rilassante alla fragola
successivo
Fusilli peposi

Carico i commenti...

Commenti

Esegui il login o registrati per commentare.