Ricetta Flan di verza - La ricetta di Piccole Ricette
Flan di verza

Flan di verza

Extra:
  • Economica
  • Senza glutine
  • Vegetariana

Ingredienti

Preparazione Flan di verza

Condividi

Caldi, cremosi e dal gusto avvolgente, ecco i flan di verza, dei golosissimi tortini monoporzione ideali da gustare come antipasto, accompagnati con una cremosa e saporita salsa al grana padano grattugiato. Insomma, un antipasto davvero raffinato e adatto come apertura di una cena importante!

Per preparare questi deliziosi flan, inizia pulendo la verza, avendo cura di eliminare le foglie esterne più dure e le costole centrali delle foglie, perché potrebbero essere troppo dure. Lava le foglie con cura, poi tagliale a listarelle e tienile da parte. Alla fine dovrai ottenere 400 g di cavolo verza pulito.

Sbuccia la cipolla, tritala finemente e mettila a rosolare in una padella capiente assieme al burro e non appena sarà appassita, unisci la verza a striscioline, un pizzico di sale e una macinata di pepe, quindi lascia stufare il tutto per 10-15 minuti, aggiungendo eventualmente un goccio di acqua per evitare che la verza possa rosolarsi o bruciacchiarsi.

Non appena la verza risulterà morbida e cotta, spegni il fuoco e lasciala intiepidire, dopodiché mettila in un mixer o un frullatore assieme a 50 g di grana padano grattugiato, la panna e le uova.

Aziona il mixer a scatti fin quando avrai ottenuto un composto liscio e uniforme, quindi aggiustalo di sale se necessario e versa il composto in 6 stampini precedentemente imburrati o foderati con carta da forno avendo cura di riempirli per circa due terzi (volendo puoi anche utilizzare delle coppette in ceramica o i classici stampini in alluminio usa e getta), poi mettili in una teglia dai bordi alti e aggiungi nella teglia tanta acqua calda (per la cottura a bagnomaria) quanta ne servirà per raggiungere i due terzi dell’altezza degli stampini.

Metti quindi a cuocere a bagnomaria i flan nel forno preriscaldato in modalità statica a 180 °C per 45-50 minuti circa, o comunque fino a quando saranno ben cotti e nel frattempo occupati della salsa.

In un pentolino fai scaldare 150 ml di latte e non appena sarà ben caldo, unisci i 100 g di grana padano grattugiato e lascialo sciogliere completamente. Stempera l’amido di mais nel latte freddo rimanente (50 ml) e unisci questo mix alla salsa di formaggio nel pentolino, mescolando bene con un cucchiaio di legno.

Prosegui la cottura fino a quando la salsa si sarà addensata secondo i tuoi gusti (se ti sembra troppo densa, puoi allungarla con un goccio di panna o latte), quindi tienila da parte in caldo fino al momento di utilizzarla.

Non appena i flan saranno pronti, sformali sui piatti e condiscili con la salsa tiepida o calda e buon appetito!

Articoli correlati


Vota questa ricetta




Per commentare la ricetta scarica Piccole Ricette la mia app gratuita per iOS e Android

ValentinaPiccoleRicette

Da autodidatta in cucina sperimento per capire la chimica degli alimenti. Sempre alla ricerca, perché il cibo e la cucina non siano solo scienza, ma soprattutto tempo e memoria. O forse solo perché mi piace mangiare.

Caramelle mou
precedente
Caramelle mou
successivo
Lonza mele e cipolle
  • 1.366 visualizzazioni
  • 90 min
  • 6 porzioni
  • Difficoltà media
  • 367 Kcal

Condividilo sui tuoi social:

Oppure copia e condividi questo url

Ingredienti

400 g di cavolo verza pulito
1 piccola cipolla
30 g di burro + un po’ per gli stampini
250 ml di panna fresca
3 uova
150 g di grana padano grattugiato
15 g di amido di mais
200 ml di latte
sale q.b.
pepe q.b.
Caramelle mou
precedente
Caramelle mou
successivo
Lonza mele e cipolle