Ricetta Focaccia fiorita - La ricetta di Piccole Ricette
Focaccia fiorita

Focaccia fiorita

Personalizzabile all’infinito

Extra:
  • Economica
  • Senza lattosio
  • Vegetariana

Ingredienti

Preparazione Focaccia fiorita

Condividi

La focaccia fiorita è un lievitato spettacolare, oltre che morbido e delizioso, perché decorata elegantemente con erbe e altri ingredienti sfiziosi, ideale da servire intera a tavola, per far ammirare a tutti i bellissimi disegni commestibili sulla sua superficie. Io ti darò un’idea sugli ingredienti da usare per decorarla, ma sono sicura che la tua fantasia troverà mille modi per decorarla come più ti piace!

Per preparare la Focaccia fiorita, inizia occupandoti dell’impasto: sciogli 1 cucchiaino di zucchero e 1 cucchiaino di sale in 300 ml di acqua tiepida, aggiungi 2 cucchiai di olio di oliva e mescola bene il tutto.

A parte setaccia in una ciotola capiente 300 g di farina manitoba assieme a 200 g di farina 00 e unisci 4 g di lievito di birra secco, quindi mescola bene tutto quanto.

Versa la miscela liquida nel mix di farina e lievito, quindi impasta con le mani gli ingredienti fino ad ottenere un panetto di pasta liscia, morbida ed elastica.

Trasferisci l’impasto sul piano di lavoro infarinato e impastalo per qualche minuto: se dovesse appiccicarsi alle mani puoi aggiungere poca farina, quanta ne serve per rendere lavorabile l’impasto. In caso contrario, puoi aggiungere un goccio di acqua.

Ungi con un filo di olio il fondo della ciotola e adagiaci dentro l’impasto, poi coprilo con un canovaccio asciutto e pulito e lascialo riposare in un luogo tiepido (il forno spento con la luce accesa va benissimo) per 2 ore o comunque fino a quando l’impasto avrà triplicato il suo volume.

Trascorso il tempo di questa prima lievitazione, riprendi l’impasto e stendilo in una teglia rotonda da circa 28 centimetri di diametro o rettangolare da 20 x 30 centimetri, precedentemente unta con un filo di olio, quindi copri la teglia con un canovaccio asciutto e lascia riposare la focaccia per un’ora ancora.

Per questa focaccia fiorita io uso di solito uno stampo rotondo come questo https://amzn.to/30ECNMG che ha i bordi alti in modo da contenere l’impasto comodamente.

Trascorso questo tempo, premi la pasta con la punta delle dita formando tanti buchetti e versaci sopra (facendola finire nelle fessure) una salamoia ottenuta mescolando 50 ml di acqua a temperatura ambiente e 40 ml di olio di oliva.

Ora puoi decorare la tua focaccia fiorita con gli ingredienti che preferisci e realizzando i decori che desideri, io ho scelto dei fiorellini semplici, realizzandoli con qualche filo di erba cipollina, 1 pomodorino piccolo a fettine, qualche rondella di peperone lungo giallo e rosso, qualche rametto di rosmarino, qualche foglia di basilico e qualche rondella di oliva nera.

Una volta decorata, metti a cuocere la tua focaccia nel forno preriscaldato in modalità statica a 190 °C per circa 35-40 minuti o comunque fino a quando sarà ben cotta e dorata.

Una volta pronta, sforna la tua focaccia fiorita e lasciala raffreddare completamente coprendola con un canovaccio asciutto, in questo modo la superficie risulterà più soffice.

Se vuoi rendere ancora più spettacolare la tua focaccia fiorita, servila al centro di un buon tagliere che puoi realizzare seguendo la ricetta://3352 Tagliere di formaggi e salumi.

Per commentare la ricetta scarica Piccole Ricette la mia app gratuita per iOS e Android

ValentinaPiccoleRicette

Da autodidatta in cucina sperimento per capire la chimica degli alimenti. Sempre alla ricerca, perché il cibo e la cucina non siano solo scienza, ma soprattutto tempo e memoria. O forse solo perché mi piace mangiare.

Bocconcini di vitello fritti
precedente
Bocconcini di vitello fritti
Rotolo alle cime di rapa
successivo
Rotolo alle cime di rapa
  • 240 min
  • 4 porzioni
  • Difficoltà media
  • 541 Kcal

Condividilo sui tuoi social:

Oppure copia e condividi questo url

Ingredienti

300 g di farina manitoba
200 g di farina 00
4 g di lievito di birra secco
1 cucchiaino di zucchero
1 cucchiaino di sale
300 ml di acqua tiepida
2 cucchiai di olio di oliva
50 ml di acqua a temperatura ambiente
40 ml di olio di oliva
sale grosso q.b.
qualche filo di erba cipollina
1 pomodorino piccolo a fettine
qualche rondella di peperone lungo giallo e rosso
qualche rametto di rosmarino
qualche foglia di basilico
qualche rondella di oliva nera
Bocconcini di vitello fritti
precedente
Bocconcini di vitello fritti
Rotolo alle cime di rapa
successivo
Rotolo alle cime di rapa