Ricetta Frittata di asparagi - La ricetta di Piccole Ricette
Frittata di asparagi

Frittata di asparagi

Extra:
  • Vegetariana

Ingredienti

Preparazione Frittata di asparagi

Condividi

La frittata di asparagi è un classico piatto primaverile, poiché in primavera si trovano gli asparagi migliori. Questa deliziosa frittata può essere gustata sia tiepida che fredda, come antipasto oppure come secondo piatto (se la servi come secondo piatto, queste dosi basteranno per 4 persone, invece che 6), magari accompagnandola con una fresca insalata verde. Se vuoi puoi seguire la ricetta://1390 Insalata primavera che trovi nella sezione dei contorni. Essendo buona anche fredda, è ideale anche da preparare in vista di una gita o un picnic fuori porta.

Per realizzare questa deliziosa frittata, inizia occupandoti degli asparagi: lavali e mondali con cura, eliminando la parte bianca e più coriacea del fusto. Una volta puliti, ungili con poco olio di oliva e mettili a rosolare in una padella (di quelle che possono andare anche in forno) da circa 26 centimetri di diametro posta su fuoco vivace, girandoli spesso, fin quando saranno ben rosolati ma ancora sodi. Sala leggermente gli asparagi e trasferiscili in un piatto, quindi tienili da parte.

Nella stessa padella fai scaldare 2 cucchiai di olio di oliva e metti a rosolare il cipollotto tritato finemente (se vuoi puoi utilizzare solo la parte bianca o anche quella verde), aggiungendo eventualmente anche un goccio di acqua per evitare di bruciacchiarlo.

Nel frattempo sbatti le uova in una ciotola, unisci il grana padano grattugiato, il pangrattato, un po’ di foglioline di timo fresco, qualche foglia di menta fresca spezzettata, un pizzico di sale e una macinata di pepe, quindi mescola con cura il tutto.

Non appena il cipollotto sarà ben appassito, abbassa la fiamma al minimo e versa metà del composto di uova nella padella, spargendolo bene sul fondo, copri con il coperchio e lascia cuocere per 1 minuto, poi adagia le fette di provola posizionandole ad almeno 3 centimetri dal bordo esterno della frittata e ricopri il tutto con il restante mix di uova.

Disponi a raggiera gli asparagi sopra il mix di uova, quindi trasferisci la frittata in forno preriscaldato in modalità statica a 180 °C per circa 20-25 minuti o comunque fino a quando sarà ben cotta anche internamente.

Una volta cotta sfornala e lasciala intiepidire o raffreddare prima di servirla in tavola e buon appetito!


Vota questa ricetta




ValentinaPiccoleRicette

Piemontese di origine, Lombarda di adozione. Potrei dire che cucino per passione, ma la verità è che cucino perchè sono una mangiona. Lo sono sempre stata, fin da piccola, anche quando mia madre mi metteva nel piatto le rape o il fegato con le cipolle, non facevo un plissè e ripulivo il piatto, un tritatutto insomma. Poi crescendo invece... non sono cambiata.

precedente
Cheesecake menta e cioccolato
successivo
Monster cookie
  • 519 visualizzazioni
  • 50 min
  • 6 porzioni
  • Difficoltà media
  • 213 Kcal

Condividilo sui tuoi social:

Oppure copia e condividi questo url

Ingredienti

500 g di asparagi freschi
1 cipollotto tritato
6 uova
50 g di provola dolce a fette
2 rametti di timo fresco
qualche fogliolina di menta fresca
30 g di grana padano grattugiato
2 cucchiai di pangrattato
olio di oliva q.b.
sale q.b.
pepe q.b.
precedente
Cheesecake menta e cioccolato
successivo
Monster cookie

Carico i commenti...

Commenti

Esegui il login o registrati per commentare.