Ricetta Frittata ripiena - La ricetta di Piccole Ricette
Frittata ripiena

Frittata ripiena

Extra:
  • Economica
  • Senza glutine
  • 1.013 visualizzazioni
  • 30 min
  • 4 porzioni
  • Difficoltà media
  • 462 Kcal

Ingredienti

8 uova
200 g di formaggio Brie a ciuffetti (privato della crosta)
100 g di prosciutto cotto (a fette)
40 g di grana padano grattugiato
1 cipolla bianca tritata
1 zucchina media grattugiata
olio di oliva q.b.
sale q.b.
pepe q.b.

Ingredienti

Preparazione Frittata ripiena

Condividi

La frittata ripiena è un delizioso secondo piatto, semplice da realizzare e che piacerà a tutta la famiglia! In questa versione viene utilizzato il formaggio brie, ma se preferisci puoi sostituirlo con un altro tipo di formaggio, come ad esempio la provola dolce, oppure delle semplici sottilette. Ti sconsiglio di utilizzare però la mozzarella, perchè rilascerebbe troppa acqua. Puoi anche sostituire il prosciutto con un altro tipo di affettato, insomma, la frittata ripiena è un piatto che può avere moltissime varianti.

Occupati innanzitutto delle uova: sgusciale e mettine 4 in una ciotolina e 4 in un’altra, quindi sbattile leggermente con i rebbi di una forchetta, condiscile con un pizzico di sale, una macinata di pepe e aggiungi 20 g di grana padano in ciascuna ciotolina, quindi tieni entrambi i composti da parte.

In una padella antiaderente (del diametro di circa 24 centimetri) fai rosolare a fuoco basso in un cucchiaio di olio di oliva la cipolla tritata, facendo attenzione a non bruciarla e non appena questa sarà ben appassita, versa il contenuto di una delle due ciotoline nella padella, mescola velocemente con un cucchiaio di legno, poi copri con il coperchio e lascia cuocere la frittata per 2 o 3 minuti, a fuoco basso.

Trascorso il tempo necessario, volta la frittata aiutandoti con un coperchio o un piatto, capovolgendola e facendola scivolare nuovamente nella padella, quindi prosegui la cottura per altri 2 minuti, senza coperchio. Una volta cotta, trasferisci la prima frittata in un piatto e tienila da parte.

Ora occupati della seconda frittata: nella stessa padella (così non dovrai sporcarne un’altra), fai rosolare in poco olio la zucchina grattugiata, condiscila con un pizzico di sale e non appena sarà ben appassita e rosolata, procedi come per la prima frittata.

Quando anche questa frittata sarà cotta da un lato, girala dall’altro lato e distribuisci i ciuffetti di formaggio e le fettine di prosciutto sulla superficie, poi adagiaci sopra la frittata precedentemente realizzata e tenuta da parte, copri tutto con il coperchio e lascia cuocere il tutto ancora per 2 minuti, giusto il tempo che servirà al formaggio per sciogliersi.

Una volta pronta, trasferisci la frittata ripiena su di un piatto da portata e servila in tavola quando è ancora calda e filante!

Articoli correlati


Vota questa ricetta

5/5 | 1 voti



Per commentare la ricetta scarica Piccole Ricette la mia app gratuita per iOS e Android

ValentinaPiccoleRicette

Da autodidatta in cucina sperimento per capire la chimica degli alimenti. Sempre alla ricerca, perché il cibo e la cucina non siano solo scienza, ma soprattutto tempo e memoria. O forse solo perché mi piace mangiare.

precedente
Quinoa fantasia
successivo
Zucchine croccanti in forno

Condividilo sui tuoi social:

Oppure copia e condividi questo url
precedente
Quinoa fantasia
successivo
Zucchine croccanti in forno