Ricetta Frittelle primavera - La ricetta di Piccole Ricette
Frittelle primavera

Frittelle primavera

Extra:
  • Economica
  • Vegetariana

Ingredienti

Preparazione Frittelle primavera

Condividi

Un antipasto o uno stuzzichino davvero fuori dal comune, che diventa ancora più gustoso se viene servito con della saporitissima salsa yogurt fatta in casa. Ottime per un brunch o un buffet, queste frittelle sono favolose anche da sgranocchiare sul divano mentre guardi la tv. Questa ricetta ti permetterà di preparare circa 8-10 frittelle (dipende dalla dimensione), sufficienti per 2 persone.

Per prima cosa, pulisci e lava 2 zucchine e 2 carote (300 g circa in totale), grattugiale e mescolale salandole un po’. Lascia riposare per 10 minuti, poi elimina dalle verdure più acqua possibile, strizzandole bene (meno ce n’è e più sarà facile per le frittelle mantenere la loro forma).

Sbatti 2 uova con 30 g di grana padano grattugiato e aggiungilo alle verdure. In una ciotola mescola 40 g di farina 00 con 3 g di lievito, e unisci anche questi alle verdure. Aggiusta di sale e mescola per bene. Infine, aggiungi 5 g di curry e mescola ancora.

A questo punto, fai scaldare qualche cucchiaio di olio di semi in una padella e, quando è ben caldo, preleva poco composto alla volta con un cucchiaio e mettilo a cuocere nella padella, appiattendolo leggermente. Friggi le frittelle poche per volta, a fuoco medio, per qualche minuto, girandole 1 volta sola, finché non saranno belle dorate. Una volta pronte, salale a piacere e mettile a scolare sulla carta da cucina.

Come ultima cosa, prepara la salsa yogurt. In una ciotola unisci 125 g di yogurt greco, 10 g di maionese, 1 cucchiaio di succo di limone, 1 cucchiaio di senape, 1 spicchio di aglio tritato molto finemente, un pizzico di sale e una spolverata di pepe. Mescola con cura e porta in tavola assieme alle frittelle.


Vota questa ricetta




ValentinaPiccoleRicette

Piemontese di origine, Lombarda di adozione. Potrei dire che cucino per passione, ma la verità è che cucino perchè sono una mangiona. Lo sono sempre stata, fin da piccola, anche quando mia madre mi metteva nel piatto le rape o il fegato con le cipolle, non facevo un plissè e ripulivo il piatto, un tritatutto insomma. Poi crescendo invece... non sono cambiata.

precedente
Budini al lime
successivo
Reginette zucchine e asparagi
  • 434 visualizzazioni
  • 40 min
  • 2 porzioni
  • Difficoltà media
  • 608 Kcal

Condividilo sui tuoi social:

Oppure copia e condividi questo url

Ingredienti

2 zucchine (150 g circa)
2 carote (150 g circa)
2 uova
30 g di grana padano grattugiato
40 g di farina 00
3 g di lievito chimico istantaneo per preparazioni salate
5 g di curry in polvere
125 g di yogurt greco
10 g di maionese
1 cucchiaio di succo di limone
1 cucchiaio di senape
1 spicchio di aglio tritato
olio di semi per friggere q.b.
sale q.b.
pepe q.b.
precedente
Budini al lime
successivo
Reginette zucchine e asparagi

Carico i commenti...

Commenti

Esegui il login o registrati per commentare.