Ricetta Fusilli braccio di ferro col gambero - La ricetta di Piccole Ricette
Fusilli braccio di ferro col gambero

Fusilli braccio di ferro col gambero

Ingredienti

Preparazione Fusilli braccio di ferro col gambero

Condividi

In un tegame largo e con i bordi alti metti gli spinaci, la zucchina e la melanzana a cubetti, irrora il tutto con un filo di olio e fai rosolare le verdure a fuoco vivace per qualche minuto, aggiungendo anche un goccio di acqua se le verdure tendono a scurirsi.

Dopo qualche minuto aggiungi i gamberetti e prosegui la cottura per altri 5 minuti, aggiustando di sale se necessario.

Aggiungi un bicchiere di acqua calda (o brodo leggero), un pizzico di sale se necessario e quando il liquido comincia a sobbollire, aggiungi la pasta cruda, direttamente in padella.

Ora non ti resta che cuocere la pasta esattamente come se fosse un risotto, aggiungendo poca acqua o brodo di tanto in tanto, fino a completa cottura.

Quando la pasta sarà cotta al punto giusto, spegni il fuoco e aggiungi le fette di formaggio (tipo sottilette), mescola bene e servi la pasta ben calda, se vuoi con una spolverata di parmigiano reggiano grattugiato e buon appetito!

Articoli correlati


Vota questa ricetta




ValentinaPiccoleRicette

Da autodidatta in cucina sperimento per capire la chimica degli alimenti. Sempre alla ricerca, perché il cibo e la cucina non siano solo scienza, ma soprattutto tempo e memoria. O forse solo perché mi piace mangiare.

precedente
Pollo light
successivo
Giardiniera al tonno
  • 575 visualizzazioni
  • 25 min
  • 4 porzioni
  • Difficoltà difficile
  • 443 Kcal

Condividilo sui tuoi social:

Oppure copia e condividi questo url

Ingredienti

320 g di fusilli
200 g di spinaci lessi
1 piccola zucchina a cubetti
1 piccola melanzana a cubetti
80 g di gamberetti puliti e sgusciati
3 fette di formaggio tipo sottilette
olio di oliva normale o piccante q.b.
acqua calda o brodo leggero q.b.
parmigiano reggiano grattugiato q.b.
sale q.b.
precedente
Pollo light
successivo
Giardiniera al tonno

Carico i commenti...

Commenti

Esegui il login o registrati per commentare.