Ricetta Gnocchetti di rucola ai pomodorini - La ricetta di Piccole Ricette
Gnocchetti di rucola ai pomodorini

Gnocchetti di rucola ai pomodorini

Una variante di gnocchi davvero saporita e deliziosa

Extra:
  • Economica
  • Vegetariana

Ingredienti

Preparazione Gnocchetti di rucola ai pomodorini

Condividi

Gli gnocchetti di rucola ai pomodorini sono un delizioso primo piatto, saporito e particolare, nonostante la semplicità dei suoi ingredienti. Per realizzare al meglio gli gnocchi di rucola, è fondamentale utilizzare una ricotta soda e molto asciutta, quindi per precauzione, ti consiglio di metterla in un colino a maglie fini e lasciarla scolare i liquidi in eccesso per un paio di ore.

Per cominciare, occupati degli 80 g di rucola: lavala, asciugala molto bene e poi tritala finemente utilizzando un coltello o una mezzaluna. In alternativa puoi anche tritarla con un mixer.

In una ciotola metti la rucola tritata, 500 g di ricotta, 2 uova, 250 g di farina 00, 120 g di grana padano grattugiato, un pizzico di sale, una macinata di pepe e un pizzico di noce moscata grattugiata, quindi impasta il tutto con le mani, fino ad ottenere un panetto di pasta liscio e morbido. Se vedi che l’impasto è troppo molle (dipende dalla quantità di acqua contenuta nella ricotta), puoi aggiungere un pochino di farina in più per renderlo lavorabile.

Trasferisci l’impasto su di una spianatoia infarinata e suddividilo in filoncini dello spessore di 2 centimetri, poi tagliali in pezzetti di 2 centimetri circa, disponendoli su un vassoio infarinato.

Lascia riposare a temperatura ambiente gli gnocchetti giusto il tempo che ti servirà per preparare il sugo, quindi lava 600 g di pomodorini e tagliali a metà, poi tienili da parte, in una ciotola.

In una padella capiente posta su fuoco medio fai scaldare un filo di olio di oliva, poi metti a rosolare la cipolla tritata e non appena questa sarà ben ammorbidita, unisci lo spicchio di aglio tagliato a metà e i pomodorini ben lavati e tagliati a metà (assieme all’eventuale succo di pomodoro rimasto nella ciotola), aggiusta di sale e lascia cuocere il tutto per qualche minuto, a fuoco vivace.

A fine cottura aggiungi il basilico spezzettato, spegni il fuoco e tieni in caldo il sugo.

Fai cuocere gli gnocchetti di rucola in una pentola colma di acqua leggermente salata in ebollizione e non appena tutti gli gnocchi affioreranno in superficie, scolali e condiscili con il sughetto ai pomodorini, eliminando lo spicchio di aglio. Servi subito gli Gnocchetti di rucola ai pomodorini in tavola e buon appetito!

Articoli correlati


Vota questa ricetta

2.3/5 | 3 voti



Per commentare la ricetta scarica Piccole Ricette la mia app gratuita per iOS e Android

ValentinaPiccoleRicette

Da autodidatta in cucina sperimento per capire la chimica degli alimenti. Sempre alla ricerca, perché il cibo e la cucina non siano solo scienza, ma soprattutto tempo e memoria. O forse solo perché mi piace mangiare.

Creme caramel al cocco
precedente
Creme caramel al cocco
Torta arcobaleno
successivo
Torta arcobaleno
  • 330 visualizzazioni
  • 90 min
  • 4 porzioni
  • Difficoltà media
  • 641 Kcal

Condividilo sui tuoi social:

Oppure copia e condividi questo url

Ingredienti

500 g di ricotta vaccina ben scolata
2 uova medie
250 g di farina 00
120 g di grana padano grattugiato
1 pizzico di noce moscata grattugiata
80 g di rucola
600 g di pomodorini ciliegini
1 spicchio di aglio sbucciato
1 cipolla bianca tritata
qualche foglia di basilico fresco
olio di oliva q.b.
sale q.b.
pepe q.b.
Creme caramel al cocco
precedente
Creme caramel al cocco
Torta arcobaleno
successivo
Torta arcobaleno