Ricetta Centrifugato energizzante al kiwi - La ricetta di Piccole Ricette

Centrifugato energizzante al kiwi

Extra:
  • Economica
  • Senza cottura
  • Senza glutine
  • Senza lattosio
  • Vegetariana

Ingredienti

Preparazione Centrifugato energizzante al kiwi

Condividi

Questo è un centrifugato davvero energetico e rivitalizzante, perfetto da gustare prima di un’intensa attività fisica. Date le sua proprietà stimolanti ed energizzanti, è bene evitare di consumare questo centrifugato la sera, perché potrebbe disturbare il sonno.

Con queste dosi ricaverai circa 500 ml di succo, anche se la quantità può variare in base alla dimensione dei frutti e/o delle verdure utilizzate e al loro contenuto di acqua.

Per preparare questo centrifugato pela i kiwi, lava bene le mele e centrifuga il tutto assieme alla fettina di zenzero. Se preferisci puoi pelare anche le mele ma è sempre preferibile utilizzarle con la buccia, perché è la parte più ricca di vitamine. Una volta pronto, bevi il succo appena preparato, in questo modo i benefici e il gusto saranno maggiori.

Ecco gli ingredienti di questo centrifugato e le loro proprietà.

Il kiwi è un frutto che ha diverse proprietà; è utile contro la stanchezza in quanto contiene molti sali minerali, come fosforo, calcio e potassio, inoltre riduce il colesterolo cattivo ed è un buon antiossidante. Le sostanze in esso contenute riescono a prevenire le rughe, grazie ai polifenoli che mantengono la pelle morbida ed elastica. Il kiwi fortifica i capelli, rendendoli lucidi e torna utile in caso di pelle grassa, in quanto la vitamina C possiede proprietà astringenti e aiuta a regolare la produzione di sebo.

La mela è ricca di vitamine e sali minerali come il potassio, il fosforo, il calcio, il magnesio, lo zinco e la vitamina B1 che aiutano a combattere la stanchezza, il nervosismo e l’inappetenza. Si tratta inoltre di una buona fonte di vitamina B2 che facilita la digestione, protegge le mucose della bocca e dell’intestino e rinforza i capelli e le unghie. La mela è anche ricca di antiossidanti e combatte l’invecchiamento della pelle. Se tutto questo non bastasse, la mela è dotata di una sostanza importante, chiamata Piruvato. Questa sostanza, che viene anche prodotta naturalmente dall’organismo, contribuisce a inibire gli accumuli di grasso e favorisce la riduzione dell’adipe, aiutando così a perdere peso.

Lo zenzero è un potente eupeptico, ossia un digestivo. Viene usato come antinfiammatorio naturale ed è tra i più efficaci medicinali antinausea e antivertigine, tanto che spesso vengono trattati con lo zenzero disturbi come il mal d’auto, il mal di mare o la nausea mattutina. Grazie alle sue proprietà antibiotiche, lo zenzero è un valido alleato di stomaco, intestino, cuore e apparato circolatorio. Inoltre, lo zenzero è utile anche contro l’alitosi, perché favorisce la digestione e contrasta l’accumulo di tossine e la fermentazione batterica.

Se non possiedi una centrifuga, puoi frullare gli ingredienti e filtrare il succo con un colino. La preparazione sarà più lunga e il succo estratto sarà in quantità minore, ma il risultato avrà comunque un buon sapore. In alternativa puoi anche non filtrarlo, in questo modo però otterrai un succo molto più denso.


Vota questa ricetta




ValentinaPiccoleRicette

Piemontese di origine, Lombarda di adozione. Potrei dire che cucino per passione, ma la verità è che cucino perchè sono una mangiona. Lo sono sempre stata, fin da piccola, anche quando mia madre mi metteva nel piatto le rape o il fegato con le cipolle, non facevo un plissè e ripulivo il piatto, un tritatutto insomma. Poi crescendo invece... non sono cambiata.

precedente
Insalata di nervetti
successivo
Risotto ai carciofi
  • 478 visualizzazioni
  • 10 min
  • 1 porzioni
  • Difficoltà facile
  • 166 Kcal

Condividilo sui tuoi social:

Oppure copia e condividi questo url

Ingredienti

2 kiwi
2 mele verdi
1 fettina di zenzero fresco
precedente
Insalata di nervetti
successivo
Risotto ai carciofi

Carico i commenti...

Commenti

Esegui il login o registrati per commentare.