Ricetta Insalata di pollo e avocado - La ricetta di Piccole Ricette
Insalata di pollo e avocado

Insalata di pollo e avocado

Extra:
  • Senza glutine
  • Senza lattosio

Ingredienti

Preparazione Insalata di pollo e avocado

Condividi

Un piatto straordinariamente estivo, che emana freschezza solo a guardarlo e ti regalerà un mix di sapori delicato, irresistibile e fuori dall’ordinario. Io adoro l’avocado e cerco sempre di infilarlo ovunque: personalmente, credo che in questa ricetta ci stia a meraviglia, rendendo unica una semplicissima insalata di pollo.

Per iniziare, prendi un petto di pollo del peso di circa 400 g ed elimina eventuali parti grasse, poi mettilo in una pirofila da forno. Ungilo con un filo di olio di oliva, cospargilo con 30 g di erbe aromatiche miste tritate (timo, origano, rosmarino o quello che preferisci) e cuocilo nel forno preriscaldato in modalità statica a 170° C per 30-40 minuti, a seconda dello spessore del petto, finché non risulterà ben cotto anche internamente (la temperatura non troppo alta farà in modo che il pollo resti morbido e non diventi stopposo). Una volta cotto completamente, toglilo dal forno e lascialo raffreddare bene prima di tagliarlo a fette.

Nel frattempo, prepara 3 uova bazzotte, che mantengano l’interno ancora morbido e non troppo asciutto, immergendole delicatamente in acqua fredda e facendole cuocere per 6-7 minuti dall’inizio del bollore. Una volta cotte, scolale e raffreddale velocemente sotto acqua corrente fredda, in modo da bloccarne la cottura, sgusciale e tagliale a metà.

A questo punto prepara l’avocado, che richiederà maggiore attenzione. Innanzitutto, è molto importante la scelta del frutto: per questa ricetta ti consiglio di usare un avocado della California, della specie Hass, con la buccia più scura e rugosa di quella dell’avocado della Florida, che è più grande e ha la buccia liscia e di color verde chiaro. Ti raccomando di sceglierlo maturo al punto giusto, affidandoti alle dita: se facendo una piccola pressione con il pollice il frutto risulta duro significa che è ancora acerbo, se si segna è troppo maturo, se risulta elastico è perfetto per essere tagliato a fette.

Una volta scelto il tuo bell’avocado maturo, procedi in questo modo: per prima cosa dividilo in due, eliminando con delicatezza la scorza esterna e il seme, dopodiché bagna le due metà di avocado con il succo di uno dei due limoni, in modo che non anneriscano.

Appoggia una metà dell’avocado sul piano di lavoro ben unto di olio in modo che la parte tagliata sia a contatto con il piano e taglialo a fettine sottili, avendo cura di lasciare le fettine appiccicate le une alle altre e lasciando così il frutto “composto”. Tenere sempre la lama del coltello ben unto di olio farà sì che rimangano attaccate le une alle altre e soprattutto che le fette non rimangano appiccicate al coltello.

Aiutandoti con il coltello e con le dita, disponi le fettine in diagonale, mantenendole “in piedi”, in maniera tale da formare una fila di fettine, sempre appiccicate fra loro.

Ora arrotola su se stessa la fila di fettine, partendo da un’estremità, in modo da formare una “rosa” da disporre al centro del piatto. Per sollevare la rosa, ti consiglio di aiutarti con una paletta unta di olio.

Procedi nello stesso modo con la seconda metà di avocado, per realizzare la seconda rosa, da disporre nell’altro piatto. Se vuoi, a questo link https://youtu.be/u-C4hoiiCf8 puoi vedere il mio video dove mostro come si fanno le rose di avocado (e altri frutti).

Naturalmente, se non hai tempo o voglia di preparare le rose di avocado, che sono puramente estetiche, puoi tagliare semplicemente l’avocado a pezzi, l’insalata sarà comunque deliziosa!

Prepara un letto di songino fresco e ben lavato (50 g in ogni piatto) attorno alle rose di avocado e adagiaci sopra le uova sode sgusciate e tagliate a metà e le fette di pollo.

Condisci il tutto con una semplice emulsione preparata con il succo di 1 limone, olio di oliva, sale e pepe, e porta in tavola. Buon appetito!

Articoli correlati


Vota questa ricetta

5/5 | 2 voti



Per commentare la ricetta scarica Piccole Ricette la mia app gratuita per iOS e Android

ValentinaPiccoleRicette

Da autodidatta in cucina sperimento per capire la chimica degli alimenti. Sempre alla ricerca, perché il cibo e la cucina non siano solo scienza, ma soprattutto tempo e memoria. O forse solo perché mi piace mangiare.

precedente
Ganache al cioccolato
successivo
Spaghetti estivi al tonno e capperi
  • 966 visualizzazioni
  • 60 min
  • 2 porzioni
  • Difficoltà media
  • 475 Kcal

Condividilo sui tuoi social:

Oppure copia e condividi questo url

Ingredienti

400 g di petto di pollo in un pezzo solo
100 g di songino
3 uova
1 avocado Hass maturo
il succo di 2 limoni
30 g di erbe aromatiche fresche miste tritate
olio di oliva q.b.
sale q.b.
pepe q.b.
precedente
Ganache al cioccolato
successivo
Spaghetti estivi al tonno e capperi