Ricetta Lasagne ai peperoni - La ricetta di Piccole Ricette
Lasagne ai peperoni

Lasagne ai peperoni

Extra:
  • Economica
  • Vegetariana

Ingredienti

Preparazione Lasagne ai peperoni

Condividi

Le lasagne ai peperoni sono un primo piatto a base di verdure, quindi adatto anche per chi segue un’alimentazione vegetariana, inoltre possono essere considerate quasi un piatto unico, in quanto la presenza dei formaggi le rende sostanziose e nutrienti!

Per cominciare occupati dei peperoni: lavali con cura, tagliali a metà eliminando il picciolo, i semini e i filamenti bianchi interni, poi adagiali con la pelle verso l’alto, su una placca o una teglia dai bordi bassi foderata con carta da forno e falli cuocere in forno preriscaldato in modalità statica a 250 °C per circa 25-30 minuti, o comunque fino a quando la pelle si sarà chiazzata di colore scuro. A questo punto sfornali e trasferiscili in un sacchetto di plastica per alimenti, chiudendolo bene: questo procedimento crea molta umidità all’interno del sacchetto, facilitando così la spellatura dei peperoni, quando si saranno intiepiditi. Una volta pelati, tagliali a pezzettini e tienili da parte. In alternativa, se non ti infastidisce la pelle dei peperoni puoi semplicemente pulirli e tagliarli a cubetti, per poi farli rosolare in una padella assieme a un filo di olio di oliva, fin quando saranno cotti e morbidi.

Quando i peperoni saranno pronti, prepara il sugo: in una casseruola posta su fuoco vivace scalda 2 cucchiai di olio di oliva, aggiungi la cipolla tritata e falla rosolare per un paio di minuti, poi unisci i peperoni a pezzetti e prosegui la cottura per altri 2 minuti, dopodichè aggiungi la passata di pomodoro, l’origano e un pizzico di sale, mescola bene e lascia cuocere la salsa per 10-15 minuti. A fine cottura unisci il prezzemolo e mescola bene.

Nel frattempo, se non la hai già pronta, prepara la besciamella seguendo la ricetta che trovi nella sezione delle salse.

Mescola alla besciamella circa tre quarti della salsa ai peperoni, quindi procedi con l’assemblaggio delle lasagne: in una pirofila da forno di circa 22 x 33 cm stendi un primo strato di besciamella e salsa, poi adagia uno strato di sfoglie per lasagne e copri tutto con un altro po’ di besciamella e salsa, aggiungi qualche cubetto di mozzarella e qualche ciuffetto di stracchino, poi cospargi con una cucchiaiata di grana padano grattugiato e stendi il secondo strato di sfoglie di lasagna.

Procedi secondo questo ordine fino ad esaurimento degli ingredienti e terminando con uno strato di besciamella e salsa, qualche cucchiaiata di salsa tenuta da parte, cubetti di mozzarella, ciuffetti di stracchino e una generosa spolverata di grana padano grattugiato.

Lascia riposare le lasagne per 15 minuti, dopodichè mettile a cuocere in forno preriscaldato in modalità statica a 180 °C per circa 45 minuti, trascorsi i quali potrai sfornarle e lasciarle riposare per 5 minuti prima di servirle in tavola.

Articoli correlati


Vota questa ricetta




ValentinaPiccoleRicette

Da autodidatta in cucina sperimento per capire la chimica degli alimenti. Sempre alla ricerca, perché il cibo e la cucina non siano solo scienza, ma soprattutto tempo e memoria. O forse solo perché mi piace mangiare.

precedente
Ravanelli al forno
successivo
Cookies di riso
  • 904 visualizzazioni
  • 120 min
  • 10 porzioni
  • Difficoltà media
  • 402 Kcal

Condividilo sui tuoi social:

Oppure copia e condividi questo url

Ingredienti

12 sfoglie di pasta per lasagne (250 g circa)
4 peperoni rossi
750 ml di passata di pomodoro
1 cipolla bianca tritata
1 cucchiaio di prezzemolo fresco tritato
1 pizzico di origano secco tritato
200 g di mozzarella da pizza a cubetti
200 g di stracchino o crescenza
Grana padano grattugiato q.b.
800 g circa di besciamella
olio di oliva q.b.
sale q.b.
precedente
Ravanelli al forno
successivo
Cookies di riso

Carico i commenti...

Commenti

Esegui il login o registrati per commentare.