Ricetta Medaglioni di patate - La ricetta di Piccole Ricette
Medaglioni di patate

Medaglioni di patate

Il secondo piatto vegetariano semplice e saporito

Extra:
  • Economica
  • Vegetariana

Ingredienti

Preparazione Medaglioni di patate

Condividi

I medaglioni di patate sono un secondo piatto vegetariano perfetto per una cena in famiglia. Sono davvero buonissimi e semplici e sono sicura che verranno apprezzati da tutti, soprattutto dai piccoli di casa!

Prova a servirli assieme a una buona insalata che puoi realizzare seguendo la ricetta://3504 Insalata croccante di cavoli e carote e la cena è servita!

Per preparare i Medaglioni di patate, comincia facendo lessare 600 g di patate: l’ideale sarebbe cuocerle al vapore nella pentola a pressione, perché in questo modo si fa più in fretta e le patate risultano molto più asciutte, quindi pelale, tagliale a metà o in quarti e adagiale nell’apposito cestello per la cottura al vapore. Aggiungi l’acqua nella pentola (di solito due bicchieri di acqua per la cottura a vapore sono sufficienti, in ogni caso segui le istruzioni della tua pentola), chiudila e mettila su fuoco medio, lasciando cuocere le patate per 10 minuti dall’inizio del fischio.

Se invece non hai la pentola a pressione, puoi semplicemente lessarle partendo da acqua fredda: lavale bene e mettile, senza sbucciarle, in una pentola capiente piena di acqua fredda non salata, accendi il fuoco e porta ad ebollizione, lasciando cuocere le patate per circa 35-40 minuti, o comunque fino a che non saranno ben cotte (per capirlo, ti basterà infilzarle con uno stecco: se non oppone resistenza ed entra facilmente, allora vuol dire che sono cotte).

A parte fai rosolare in poco olio di oliva le altre verdure, quindi  200 g di carote a dadini, 200 g di zucchine a dadini e 100 g di cipolla tritata, fino a quando saranno ben rosolate e morbide, ma non sfatte. A questo punto spegni il fuoco lasciale intiepidire.

Quando le patate saranno cotte, scolale, sbucciale (se le hai fatte cuocere con la buccia) e mettile in una ciotola capiente, quindi schiacciale con una forchetta fino ad ottenere una purea grossolana, dopodiché lasciala intiepidire.

Aggiungi alle patate schiacciate le verdure rosolate, 30 g di pecorino romano grattugiato, 30 g di grana padano grattugiato, 1 uovo grande, 8 g di prezzemolo fresco tritato, mezzo cucchiaino di rosmarino fresco tritato e un generoso pizzico di sale, quindi mescola bene e impasta tutti questi ingredienti.

Se vedi che il composto è troppo morbido, quasi cremoso, puoi aggiungere un pochino di pangrattato per riequilibrarlo e renderlo lavorabile. La consistenza è variabile perché dipende dal tipo di patate che hai utilizzato.

Suddividi il composto in 12 parti uguali e forma 12 medaglioni schiacciati, poi passali nel pangrattato, disponili su di una teglia foderata con carta da forno e irrorali con un filo di olio di oliva da entrambi i lati.

Spesso per cuocere questo genere di preparazioni, al posto della carta da forno io utilizzo questi https://amzn.to/2QTExI2 che sono dei fogli in teflon riutilizzabili molto comodi.

Metti a cuocere i tuoi medaglioni di patate nel forno preriscaldato in modalità statica a 200 °C per circa 20 minuti o comunque fino a quando saranno ben cotti e dorati. Una volta pronti, servili in tavola ancora caldi e buon appetito!

Articoli correlati


Vota questa ricetta

5/5 | 1 voti



Per commentare la ricetta scarica Piccole Ricette la mia app gratuita per iOS e Android

ValentinaPiccoleRicette

Da autodidatta in cucina sperimento per capire la chimica degli alimenti. Sempre alla ricerca, perché il cibo e la cucina non siano solo scienza, ma soprattutto tempo e memoria. O forse solo perché mi piace mangiare.

Chips di zucca
precedente
Chips di zucca
Muffin alle mele e noci
successivo
Muffin alle mele e noci
  • 583 visualizzazioni
  • 90 min
  • 4 porzioni
  • Difficoltà media
  • 388 Kcal

Condividilo sui tuoi social:

Oppure copia e condividi questo url

Ingredienti

600 g di patate
200 g di carote a dadini
200 g di zucchine a dadini
100 g di cipolla tritata
30 g di pecorino romano grattugiato
30 g di grana padano grattugiato
1 uovo grande
8 g di prezzemolo fresco tritato
mezzo cucchiaino di rosmarino fresco tritato
pangrattato q.b.
olio di oliva q.b.
sale q.b.
Chips di zucca
precedente
Chips di zucca
Muffin alle mele e noci
successivo
Muffin alle mele e noci