Ricetta Paccheri con cozze e pesto - La ricetta di Piccole Ricette
Paccheri con cozze e pesto

Paccheri con cozze e pesto

Extra:
  • Economica

Ingredienti

Preparazione Paccheri con cozze e pesto

Condividi

Mentre la pasta sta cuocendo in una pentola con abbondante acqua salata in ebollizione, scalda l’olio in una padella capiente e non appena sarà caldo metti a soffriggere l’aglio sbucciato, tagliato a metà o intero.

Dopo un minuto aggiungi i pomodorini ben lavati e tagliati a spicchi, lasciandoli cuocere per due o tre minuti a fuoco vivace.

Quando i pomodorini si saranno sfatti, aggiungi le cozze, falle rosolare due minuti, sfuma tutto con il vino bianco, alza la fiamma e lascialo evaporare, dopodichè unisci il pesto, mescola bene, aggiusta di sale e pepe e non appena i paccheri saranno al dente scolali e mettili nella padella con il sugo (se serve puoi aggiungere anche un goccio dell’acqua di cottura della pasta), facendoli saltare per un minuto, in modo da terminarne la cottura.

Servi i paccheri guarnendo con qualche foglia di basilico fresco e buon appetito!


Vota questa ricetta




ValentinaPiccoleRicette

Piemontese di origine, Lombarda di adozione. Potrei dire che cucino per passione, ma la verità è che cucino perchè sono una mangiona. Lo sono sempre stata, fin da piccola, anche quando mia madre mi metteva nel piatto le rape o il fegato con le cipolle, non facevo un plissè e ripulivo il piatto, un tritatutto insomma. Poi crescendo invece... non sono cambiata.

precedente
Rolata alla senape
successivo
Uova alla croc
  • 662 visualizzazioni
  • 20 min
  • 2 porzioni
  • Difficoltà media
  • 528 Kcal

Condividilo sui tuoi social:

Oppure copia e condividi questo url

Ingredienti

160 g di paccheri (meglio se freschi)
4-5 pomodorini pachino
2 cucchiai di olio di oliva
1 spicchio di aglio
40 g di pesto alla genovese
mezzo bicchiere di vino bianco
200 g di cozze (già sgusciate)
qualche foglia di basilico fresco
sale q.b.
pepe q.b.
precedente
Rolata alla senape
successivo
Uova alla croc

Carico i commenti...

Commenti

Esegui il login o registrati per commentare.