Ricetta Paccheri ripieni di zucca e salsiccia - La ricetta di Piccole Ricette
Paccheri ripieni di zucca e salsiccia

Paccheri ripieni di zucca e salsiccia

Extra:
  • Economica

Ingredienti

Preparazione Paccheri ripieni di zucca e salsiccia

Condividi

I paccheri, che spesso non si sa come cucinare, trovano nel sugo di zucca e salsiccia un accompagnamento gustoso e insolito, che ne esalta tutte le qualità. La preparazione richiede un po’ di tempo, ma è facile e ti farà fare una bellissima figura.

Prima di iniziare però, ecco qualche consiglio per la scelta della zucca: prendine una che abbia la polpa dolce e soda, come ad esempio la Beretta Piacentina o la varietà Delica, che ha la buccia verde intenso.

Prepara 500 g di polpa di zucca, eliminando la buccia e tagliandola a cubetti. Metti un filo di olio in una padella e fai imbiondire 1 spicchio di aglio, dopodiché aggiungi 300 g di salsiccia spellata e sbriciolata. Fai rosolare per qualche minuto, poi sfuma con 50 ml di vino bianco.

Aggiungi i 500 g di zucca a cubetti, sala e fai cuocere a fuoco basso, con il coperchio, per 25-30 minuti. Intanto, porta a ebollizione una pentola con abbondante acqua salata e versaci 320 g di paccheri. Scolali a metà cottura e falli asciugare su un canovaccio pulito.

Quando la zucca e la salsiccia sono cotte, mettile in una ciotola con 200 g di ricotta, 1 uovo, 4 cucchiai di grana padano grattugiato e un pizzico di sale, e mescola fino a ottenere un composto omogeneo. Farcisci i paccheri con il ripieno che hai appena preparato e disponili in piedi, uno accanto all’altro, in una pirofila leggermente imburrata sul fondo. Se ti avanza del ripieno, cosa che può dipendere dalla dimensione dei paccheri, stendilo sul fondo della pirofila, prima di aggiungere i paccheri ripieni.

Cuoci nel forno preriscaldato a 180 °C per 25 minuti e servi ben caldo, guarnendo con qualche fogliolina di salvia.


Vota questa ricetta




ValentinaPiccoleRicette

Piemontese di origine, Lombarda di adozione. Potrei dire che cucino per passione, ma la verità è che cucino perchè sono una mangiona. Lo sono sempre stata, fin da piccola, anche quando mia madre mi metteva nel piatto le rape o il fegato con le cipolle, non facevo un plissè e ripulivo il piatto, un tritatutto insomma. Poi crescendo invece... non sono cambiata.

precedente
Biscotti alla crema di limoni
successivo
Pizza salsiccia e friarielli
  • 571 visualizzazioni
  • 60 min
  • 4 porzioni
  • Difficoltà media
  • 791 Kcal

Condividilo sui tuoi social:

Oppure copia e condividi questo url

Ingredienti

320 g di paccheri
500 g di polpa di zucca
300 g di salsiccia
200 g di ricotta
1 spicchio di aglio
1 uovo
50 ml di vino bianco
4 cucchiai di grana padano grattugiato
burro q.b.
olio di oliva q.b.
sale q.b.
qualche fogliolina di salvia (per guarnire)
precedente
Biscotti alla crema di limoni
successivo
Pizza salsiccia e friarielli

Carico i commenti...

Commenti

Esegui il login o registrati per commentare.